Perché Non Una di Meno dice no al ddl Pillon

Cancella anni di lotte per la conquista dei diritti civili, non tutela i minori. E non solo. Il movimento spiega i motivi per cui il decreto di legge del senatore deve essere bocciato.

Il disegno di legge Pillon rimetterebbe mano al diritto di famiglia, cancellando in un attimo gli ultimi 50 anni di lotte da parte delle donne in tema di separazione, divorzio, tutela dei diritti dei minori. Non Una di Meno spiega punto per punto quali sono i problemi del ddl in attesa delle manifestazioni previste per il 10 novembre nelle piazze.

Articoli Correlati