Rihanna fa sfilare tutte, ma proprio tutte

Alla settimana della moda di New York, Savage X Fenty, la sfilata della linea di lingerie della cantante, ha portato in passerella modelle molto diverse fra loro. Bellezze classiche, extra-curvy, future mamme e chi più ne ha più ne metta.

Parola d’ordine per Fenty è sicuramente inclusività, che si parli di make-up o di fashion. Già alla fine del 2017 la linea di cosmetici firmata da Rihanna aveva suscitato grande entusiasmo, con uno dei range di tonalità tra i più ampi sul mercato. Recentemente osannata per la sicurezza con cui ha sfoggiato un fisico più morbido e naturale, RiRi ha scelto di applicare la stessa filosofia alla lingerie. Da molti anni il mondo della moda sta inseguendo questa rivoluzione, ma mai prima d’ora una passerella era stata capace di rappresentare tutte le sfumature del corpo femminile: dalla bellezza più classica alla modella più curvy fino alle future mamme con il pancione. Insomma Rihanna non ha solo re-immaginato i classici capi di intimo, ma li ha fatti indossare a donne di tutte le forme. E la Settimana della moda di New York non può far altro che eleggere la sfilata Savage X Fenty come quella più innovativa della stagione.