19 Aprile Apr 2019 1248 19 aprile 2019

Quando va in onda Propaganda Live

Dove e quando guardare il programma di La7 condotto da Diego Bianchi, in arte Zoro.

  • ...
Cast Di Propaganda Live

Dopo i risultati soddisfacenti della stagione 2017/2018, Propaganda Live non poteva non essere riconfermato anche per la stagione 2018/2019, sotto la guida dell’immancabile Diego Bianchi, in arte “Zoro”.

Il programma televisivo ha raccolto l’eredità di Gazebo, andato in onda su Rai Tre dal 2013 al 2017, riuscendo a trovare un buon equilibrio tra i punti di forza delle passate edizioni e alcune interessanti innovazioni per catturare l’attenzione di un crescente numero di telespettatori.

DOVE E QUANDO GUARDARE PROPAGANDA LIVE

Anche questa seconda edizione di Propaganda Live va in diretta il venerdì sera, in prima serata. La prima puntata dell’edizione in corso è stata trasmessa venerdì 14 settembre 2018 e ad oggi non si sa quando sarà l’ultima puntata, anche se presumibilmente il programma continuerà senza interruzioni fino alla fine della primavera o l’inizio dell’estate.

Il canale di trasmissione è sempre LA7 e ogni puntata dura mediamente o poco meno o poco più di tre ore. Il successo ottenuto in passato e in queste prime puntate ha consentito a Propaganda Live di avere un’ampia visibilità, occupando l’intera fascia della prima serata.

UN PROGRAMMA CON UN BUON SEGUITO

Generalmente le puntate sono seguite da poco meno di un milione di telespettatori, un risultato di tutto rispetto, considerando che il canale televisivo da cui vengono trasmesse è conosciuto, ma non è certo tra i più seguiti.

Ad apprezzare il programma anche l’attuale Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che ha dovuto declinare l’invito ad un’intervista di Diego Bianchi, ma ha espresso ufficialmente il suo apprezzamento per la conduzione e per il modo in cui le differenti tematiche vengono trattate di volta in volta.

Durante le tre ore di diretta, gli opinionisti e i giornalisti invitati a partecipare alla trasmissione commentano i reportage montati dai responsabili della trasmissione, toccando questioni di attualità sia sul piano politico che a livello sociale.

A dare un tocco di leggerezza tra un dibattito e l’altro, l’ironia a tratti giocosamente irriverente di Zoro e i piacevoli intermezzi musicali della band del programma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso