18 Aprile Apr 2019 0804 18 aprile 2019

Chi è Alberto Rossi

L'attore italiano che porta avanti il personaggio di Michele Saviani nella soap opera Un posto al sole è Alberto Rossi: conosciamolo meglio.

  • ...
Chi È Alberto Rossi

È conosciuto al grande pubblico per il suo ruolo nella soap opera italiana Un posto al sole, nella quale interpreta Michele Saviani; ecco chi è Alberto Rossi.

LA CARRIERA DI ALBERTO ROSSI

Alberto Rossi nasce nel 1966 a Livorno e si diploma all'Accademia d'arte drammatica nel 1990. In seguito, debutta nei "I ragazzi del muretto" e successivamente nel cinema ha partecipato nel film "Italiani", "L'olio di Lorenzo" e in tanti altri.

Lavorando sia nei fotoromanzi che sullo schermo televisivo e cinematografico il salto è stato breve per diventare attore protagonista fin dal primo esordio della soap Un posto al sole, nel lontano 1996. Tanto che nel 2006 è stato lo stesso Alberto Rossi a dirigere alcune puntate.

Ma nello stesso anno ha partecipato anche a Notti sul ghiaccio presentato da Milly Carlucci.

Se si volesse fare un elenco dei film in cui Alberto Rossi ha recitato eccone alcuni:

  • Ritorno a Parigi
  • Consegna a domicilio
  • La donna misteriosa
  • Dentro il cuore

Nella televisione invece, oltre a Un posto al sole, il bravo attore ha partecipato a diverse fiction come per esempio:

  • Michelangelo
  • Giornalisti
  • Turbo
  • Don Matteo
  • Fidati di me

VITA PRIVATA DI ALBERTO ROSSI

Il privato di Alberto Rossi lo vede come un bravo papà che porta a passeggio la sua compagna e la figlioletta Ada. Durante un'intervista ha dichiarato che un figlio è sempre qualcosa di eccezionale e che come succede in natura la figura maschile viene dopo quella della mamma.

E nel suo caso dimostra proprio di essere all'altezza del compito di crescere la sua piccola Ada, con disinvoltura e affetto. Infatti, è riuscito a calarsi nel ruolo di genitore nel miglior modo possibile senza perdere di vista, con varie attenzioni, la sua compagna e donna per la vita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso