18 Giugno Giu 2019 1325 18 giugno 2019 Aggiornato il 19 giugno 2019

Le Azzurre sbarcano per la prima volta su RaiUno

Italia-Brasile è stata spostata sull'ammiraglia della tv di Stato grazie al successo degli ascolti, che con Italia-Brasile si sono duplicati: 6 milioni e 525 mila spettatori. Il calcio femminile interessa eccome.

  • ...
Italia Brasile Calcio Femminile Tv Partita

Vittoriose in campo, ma anche nella classifica auditel. Succede alle atlete che in Francia stanno disputando i Mondiali di calcio femminile (qui la nostra guida) alla faccia di tutti quei commenti più o meno sessisti (e spesso anche volgarotti) del tipo: «Chissenefrega di queste?», «Chi se lo guarda il calcio femminile?», «Sono schiappe!», e così via. Eppure qualcuno che sta seguendo l'evento in Italia e all'estero c'è. E non sono nemmeno così pochi. Tanto che il match Italia-Brasile del 18 giugno (le Azzurre sono state superate 1-0 dalle ma accedono comunque agli ottavi di finale da prime del girone) ha conquistato la prima serata di RaiUno e un pubblico pazzesco: 6 milioni e 525 mila persone davanti alla tv, con il 29.3% di share. È la prima volta che l'ammiraglia della tv di Stato trasmette una partita delle Azzurre. Insomma qualcosa di storico, come ha anche sottolineato la ct Milena Bertolini: «Questa scelta di palinsesto è importante per tutto il movimento perché fa avvicinare sempre di più gli italiani a noi», ha detto.

LEGGI ANCHE: La storia dei Mondiali di calcio femminile​

La gara contro la Giamaica era stata vista da due milioni e 870 mila spettatori, totalizzando il 23% di share fra RaiDue e il canale Sky Mondiali che hanno trasmesso la diretta. Numeri simili a quelli del match d'esordio contro l'Australia, ma con uno share in crescita di cinque punti. Dati paragonabili addirittura a quelli della finale di Nations League tra Portogallo e Olanda che sempre su RaiUno ha conquistato quasi tre milioni di persone.

TUTTO IL MONDO LE GUARDA

Il record di ascolti, però, non è solo italiano, come sottolinea Prima Comunicazione: «Dopo oltre una settimana di partite, l’ottava edizione del Mondiale sembra già avviata a diventare la migliore di sempre in termini di share televisivi nei diversi Continenti, segnale che il calcio delle donne sta diventando sempre più globale ampliando il suo mercato di riferimento. La Fifa, al termine della manifestazione, vorrebbe aver raggiunto un miliardo di telespettatori», si legge in un lungo articolo che, girone per girone, va ad analizzare l'auditel nei vari Paesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso