27 Marzo Mar 2019 2032 27 marzo 2019

Chi è Pina Turco, in nomination ai David di Donatello 2019

Da Gomorra al grande schermo. Candidata come migliore attrice protagonista per Il vizio della speranza, in cui è diretta dal marito Edoardo De Angelis.

  • ...
Pina Turco David Di Donatello 2019

Pina Turco è candidata al David di Donatello come migliore attrice protagonista per Il vizio della speranza di Edoardo De Angelis. Nata a Torre del Greco nel 1984, ha all'attivo due ruoli televisivi e due al cinema. Dopo l'inizio in Un posto al sole, ha visto la sua popolarità crescere grazie al successo di Gomorra – La serie, in cui interpreta Deborah, la moglie di Ciro di Marzio. Sposata con Edoardo De Angelis, regista che l'ha diretta nel film in cui interpreta una donna che accompagna le prostitute a partorire figli che verranno dati clandestinamente in adozione e con cui ha di recente un bambino, Giorgio. Quando ha girato Il vizio della speranza, dunque, era incinta per davvero. L'incontro tra i due è avvenuto nel 2016. Pina aveva appena vinto un David di Donatello per il corto Bellissima, girato col compagno di allora, Alessandro Capitani. De Angelis la contattò convinto che fosse una sceneggiatrice, si piacquero quasi subito. Eppure lui, reduce dal successo di Indivisibili, non la voleva come protagonista del suo film, non la riteneva pronta e adatta al ruolo. Si sbagliava. Pina Turco è stata premiata come migliore attrice al Festival di Tokyo (dove il marito ha ricevuto il riconoscimento di migliore regista), il film è ha ricevuto il Premio del pubblico al Festival del cinema di Roma. In casa, racconta, si rispettano ruoli rigidi e arcaici, quelli di una famiglia tradizionale, ma a lei piace così. «Il nostro matrimonio è bello e molto solido anche per questo: lui non cerca di fare le cose femminili e io non tento di fare quelle maschili», ha detto in un'intervista ad Amica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso