5 Novembre Nov 2018 1300 05 novembre 2018

Agli Mtv Ema 2018 hanno vinto le donne

Ai premi europei della musica sono state loro a prendersi la scena: dai quattro riconoscimenti per Camila Cabello al premio alla carriera di Janet Jackson.

  • ...
Mtv Ema 2018 Vincitori Donne

È il trionfo del girl power agli MTV Europe Music Awards, la manifestazione musicale dove vengono premiati ogni anno i cantanti e le canzoni più popolari d'Europa. Domenica sera, infatti, sul palco del Bilbao Exhibition Centre in Spagna sono state proprio le donne a farla da padrone.

CAMILA CABELLO E I QUATTRO PREMI SU SEI

La cantante cubana Camila Cabello, sebbene non si sia esibita sul palco, ha comunque portato a casa un ricco bottino. Quattro premi su sei nomination, tra cui quelli più ambiti per Best Song per il brano Havana con Young Thuge e il Best Artist. «Il mio messaggio è fare quello che ci rende felici anche se ci spaventa» avrebbe detto al pubblico, vestita nel suo lungo abito di seta rosso firmato Alex Perry.

UN PREMIO ALLA CARRIERA

È lunga oltre 40 anni infatti quella dell'artista Janet Jackson, tra le più acclamate sul palco di Bilbao. Per ringraziare il pubblico ha regalato un medley dei suoi più grandi successi (Made for Now, All for You, Rhythm Nation) e - al momento di ritirare l'ambito premio - ha voluto farsi portavoce dei diritti delle donne contro ogni discriminazione, ponendo un ulteriore tassello su quel mosaico che ha coinvolto numerosi volti del mondo dello spettacolo grazie soprattutto a #MeToo.

L'APERTURA DELLO SHOW

Altra portabandiera della lotta contro i pregiudizi nei confronti delle donne è la band inglese tutta al femminile delle Little Mix che ha avuto l'importante compito di aprire lo show all'Exhibition Centre assieme all'esplosiva rapper Nicki Minaj (per lei tra l'altro due i premi, Best Look e Best Hip Hop). Tutte insieme hanno presentato per la prima volta dal vivo Woman Like me, il singolo che anticipa il nuovo abum della girl band britannica. Di certo la coreografia pazzesca su cui si sono esibite rientra a pieno titolo tra i momenti più indimenticabil della serata, culminata con Perrie che appoggia la sua faccia sul prorompente derriere di Nicki.

ANNALISA ORGOGLIO ITALIANO

Al femminile è stata anche la vittoria nostrana: Annalisa ha sgominato la concorrenza dei colleghi Ghali, Calcutta, Liberato e Shade (che già speravano in un passaggio del testimone in automatico dopo la vittoria di Ermal Meta dello scorso anno) conquistandosi il premio come Best Act Italiana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso