14 Dicembre Dic 2018 1800 14 dicembre 2018

Chi è Melissa Reid, la golfista che ha fatto coming out

La 31enne britannica, vincitrice di sei titoli nel LPGA Tour, ha rivelato la sua omosessualità nel corso di un'intervista all'associazione no profit Athlete Ally: «Basta disuguaglianze».

  • ...
Melissa Reid Coming Out

La campionessa del golf Melissa Reid ha finalmente rotto il silenzio che l'ha costretta per anni a non poter fare coming out sul suo orientamento sessuale. La 31enne ha trovato il coraggio di rivelare la sua omosessualità nel corso di un'intervista all'associazione no profit Athlete Ally: «Ho dovuto proteggere a lungo la mia omosessualità perché in alcuni Paesi in cui giochiamo tutto questo è considerato illegale». Reid ha spiegato di aver incontrato spesso difficoltà nella sua vita privata: «Non sono potuta essere così aperta come avrei voluto, devo stare sempre attenta all'ambiente in cui mi trovo quando porto con me la mia ragazza a cene o a qualche premio».

UNA MAGGIORE INCLUSIONE PER LE DONNE

Ma adesso è arrivato il momento di cambiare pagina per la Reid, il cui impegno, da adesso in avanti, sarà quello di «smantellare i sistemi di oppressione che isolano, escludono e mettono in pericolo le persone LGBTQ» lottando inoltre per una maggiore inclusione delle donne nei vertici dell'organizzazione sportiva. La Reid ha infatti dichiarato: «Vorrei vedere più donne inserite nell'organizzazione del golf, anche come spettatrici delle nostre gare e sostenitrici dello sport al femminile in generale. Vorrei anche vedere più pubblicità di atlete donne, perché io ho dovuto proteggere per tanto tempo la mia sessualità per aiutare la carriera e garantirmi più sponsor». Ciò che si augura la vincitrice di 6 titoli nel LPGA Tour è che la sua storia «possa servire per mettere fine a una grande ingiustizia». Del resto ammette: «Ho sempre creduto nella lotta per l'uguaglianza».

CHI È MELISSA REID

Nata nel 1987 a Derby, in Inghilterra, Melissa Reid è diventata professionista di golf alla fine del 2007 quando ha iniziato a giocare nel Ladies European Tour. Nel febbraio 2008, il terzo posto agli Australian Open gli è valso l'accesso agli eventi LET per il resto della stagione. La sua prima vittoria qui è arrivata nel 2010 nell'ambito delTurkish Airlines Ladies Open. Portate a casa due vittorie nel 2011, ha partecipato, nello stesso anno, alla Solheim Cup. Nel maggio 2012, sua madre Joy rimase vittima di un incidente automobilistico nei pressi di Monaco. La donna era in viaggio per andare a vedere sua figlia alle gare dei LET. La perdita improvvisa fu per la golfista un brutto colpo che causò un calo delle sue prestazioni sportive negli anni successivi. A settembre 2015, in un'intervista a ESPN, Reid aveva dichiarato che la sua vita «era un disastro... non stavo reagendo, trascorrevo del tempo con persone che facevano festa, stavo per spingere il pulsante di autodistruzione. Anche in mezzo alla gente mi sentivo sola».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso