Pechino 2017 Partecipanti

Pechino Express

4 Ottobre Ott 2018 1700 04 ottobre 2018

Chi è Sarah Balivo, la designer di Pechino Express 2018

Ha una laurea in architettura, una linea di scarpe e una sorella famosa. Entra nell'adventure game di RaiDue in differita ma si dichiara agguerritissima. Scopriamo chi è.

  • ...
sarah balivo pechino express

Il suo non è sicuramente un cognome sconosciuto ai telespettatori più esperti ma lei non lo ha mai usato per ritagliarsi uno spazio nella dimensione in cui, sin da piccola, ha sognato di abitare. Classe 1988, Sarah Balivo, sorella della ben più nota Caterina, uno dei volti di punta del palinsesto di RaiUno, ha sempre avuto ambizioni e obiettivi lontani dal patinato mondo dello spettacolo. Laureata in architettura con una specializzazione da set designer, ha cercato di declinare questa sua vocazione in mille modi diversi. E ha trovato la sua comfort zone nel mondo delle scarpe: dal 2016 è direttore creativo di Madame Cosette, una linea di calzature di lusso che hanno conquistato star italiane e internazionali. Istrionica, multitasking e giramondo, ora è pronta a intraprendere un nuovo viaggio, quello di Pechino Express, in compagnia di un’altra “sorella di”, Sara Ventura. Nonostante l’entrata in gioco in differita, le due si sono dichiarate agguerritissime e pronte a lottare per arrivare fino alla fine della gara. Scopriamo meglio chi è.

Nome: Sarah Balivo.

Età: 30 anni.

Nata a: Aversa, il 26 aprile 1988.

Vive a: Milano.

Istruzione: È laureata in Architettura.

Professione: Architetto, set designer e direttore creativo della linea di calzature di lusso Madame Cosette.

Social: I suoi amici l’hanno definita una «social posh» ma lei ha spiegato che le piace semplicemente condividere solo quello che reputa interessante e non regalare like a occhi chiusi. Ha un profilo Instagram molto seguito (@sarahbalivo), dove condivide momenti della sua vita privata e anticipazioni sui suoi progetti lavorativi.

Vita privata: È fidanzata con Piero, col quale scatta spesso simpatici selfie che condivide su Instagram.

Riconoscimenti: Quest'anno ha vinto un contest per giovani designer emergenti nel settore delle calzature bandito dal MICAM Milano.

Passioni: La moda e le scarpe, un amore che ha coltivato sin da piccola e che è riuscita a trasformare in un lavoro. Anche in virtù della sua vocazione per il buon gusto e per la ricercatezza dei dettagli.

Dice di sé: Si definisce «solare, sognatrice e confusionaria».

Libro preferito: Veronika decide di morire di Paulo Coelho.

Se fosse un cartone animato sarebbe: Kiss me Licia.

Sogno nel cassetto: Da piccola sognava di diventare astronauta e poi si è ritrovata a fare l’architetto. In generale, ha sempre sperato «di poter fare quello che più le piace, perché le cose si fanno bene solo quando si fanno col cuore».

Cibo preferito: Da buona napoletana, ama la pizza.

Curiosità: Ha un blog, 2 Biscotti nel tè, nato da un'idea maturata durante una merenda tra amici. Uno spazio online che ha saputo trasformare in un diario di viaggio dove le piace condividere di tutto, dai consigli di design e moda a episodi simpatici della sua vita privata, dalle ricette dei suoi piatti preferiti ai resoconti dei suoi viaggi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso