23 Settembre Set 2018 1000 23 settembre 2018

Chi è Samantha Grant, la sorella di Meghan Markle

Dopo le rivelazioni choc e gli attacchi sui social, arriva in Italia per un'intervista con Barbara D'Urso. E si vocifera di una sua partecipazione al Gf Vip inglese.

  • ...
samantha markle

La crociata di Samantha Grant contro Meghan Markle sembra non avere fine. Dopo gli attacchi sui social e le rivelazioni choc sul conto dell’ex attrice di Suits, la Grant ha accettato l’invito di Barbara d’Urso per un’intervista esclusiva negli studi di Pomeriggio 5. Sarà la volta buona per tendere un ramoscello di ulivo alla duchessa di Sussex o sarà solo l’ennesima occasione per infangare la sua reputazione?

CHI E’ SAMANTHA GRANT

Samantha Grant, che ha ripreso a farsi chiamare Markle dall’annuncio del fidanzamento della sorella con il principe Harry d’Inghilterra, vive in Florida, ha 52 anni ed è madre di tre bambini. Ex attrice e modella, a un certo punto della sua vita si è trovata a fare i conti con una malattia che le ha stravolto i piani: nel 2008, infatti, la diagnosi di sclerosi multipla l’ha costretta alla sedia a rotelle. Nata dal matrimonio tra Thomas Markle e la sua prima moglie, per i media Samantha è sempre stata «la sorellastra cattiva» di Meghan. Etichetta che la pubblicazione del libro Il diario della sorella di una principessa arrivista non ha fatto altro che confermare. Nell’opera, dal titolo piuttosto equivoco, la Grant avrebbe parlato della sorella e di un progetto di vita pensato anni e anni prima: conquistare un principe, sposarsi e trovare la stabilità economica. E a chi le ha chiesto se la principessa a cui aveva fatto riferimento fosse proprio Meghan, la donna non ha mai fornito la stessa versione dei fatti. Se in un’intervista al Daily Mail si è difesa dalle critiche, ammettendo che il libro non c’entrasse nulla con la Markle, in una conversazione con un giornalista del Daily Star, invece, avrebbe rilasciato una dichiarazione sibillina (ma non troppo) sulla questione: «Forse quando Meghan sarà più matura e leggerà i libri capirà. Alcune cose non le piaceranno, altre forse».

IN CONFLITTO FIN DALL’INFANZIA

Il biografo Andrew Morton ha raccontato come le due donne, cresciute insieme in California, abbiano sempre avuto rapporti tesi. Samantha, infatti, non avrebbe mai accettato il matrimonio del padre Thomas con la madre di Meghan, Gloria Ragland. E, soprattutto, avrebbe sempre sofferto di gelosia per le attenzioni riservate dal padre alla sorella più piccola. Il fidanzamento con il secondogenito di Carlo d’Inghilterra e il successivo matrimonio non hanno sicuramente contribuito a placare gli animi, anzi hanno generato un pericoloso tam tam di dichiarazioni al veleno. Tagliata fuori dal matrimonio assieme al padre e al fratellastro Thomas Jr., la Grant ha accusato la neoduchessa di essere un’arrampicatrice sociale, interessata a Harry e a Kensington Palace solo per il denaro. Parole cui la casa reale ha risposto con il silenzio.

GLI ATTACCHI SUI SOCIAL

Al di là delle parole poco gentili spese nei suoi confronti nelle interviste in televisione e sui tabloid, Samantha non ha risparmiato Meghan neppure sui social. La donna ha accusato la sorella di non aver mai pensato a sostenere la famiglia, soprattutto dopo aver conquistato la fama a Hollywood, e di aver sempre avuto un atteggiamento poco conciliante con chi le stava attorno. Difetto che l’avrebbe portata a mettere un punto a rapporti decennali come quello con l’ex migliore amica Ninaki Priddy, che le aveva fatto da damigella nel suo primo matrimonio. Non sono mancati gli appellativi, come quello di Duchessa del Nonsense, le minacce («Se nostro padre muore, ti considererò responsabile» ) e neppure le critiche contro i membri della famiglia reale, da Lady Diana a Kate Middleton fino ad arrivare al principe Harry, che ha definito «pappamolle e codardo».

LA PROBABILE PARTECIPAZIONE AL GF VIP INGLESE

Il quotidiano scandalistico The Sun ha parlato di una possibile partecipazione di Samantha alla versione inglese del Grande Fratello Vip. I produttori, infatti, avrebbero pensato di invitarla a partecipare al reality perché potrebbe essere «il soggetto ideale in un’edizione in cui il filo rosso sarà lo scandalo». Nonostante i recenti moniti del padre delle due alla pacificazione, questo potrebbe essere davvero il punto di non ritorno della lotta tra le sorelle Markle.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso