10 Settembre Set 2018 1935 10 settembre 2018

Chi è Nicola Savarese, il nuovo Mister Italia 2018

Napoletano, 31 anni, una carriera da modello e una laurea in ingegneria civile: ecco chi è il vincitore della fascia di "più bello d'Italia".

  • ...
Mister Italia 2018

Dei 29 finalisti giunti da tutta Italia al termine di un lungo percorso di selezioni cominciato nell’aprile scorso, soltanto uno è riuscito a conquistare la corona di Mister Italia 2018. Si tratta del napoletano Nicola Savarese che, nella cornice di piazza Quercia, a Trani, ha trionfato nel concorso che premia la massima espressione della bellezza italiana al maschile.

UNA LAUREA IN INGEGNERIA E 20MILA FOLLOWER

Napoletano, originario di Vico Equense, 31 anni, Savarese ha saputo barcamenarsi tra la carriera di modello e gli studi universitari, conseguendo una laurea in ingegneria civile con specializzazione in sicurezza sul lavoro. Appassionato di basket, da giovanissimo è stato cestista nelle squadre locali campane, rivestendo il ruolo di playmaker, obbligato da una statura che non gli permetteva di giocare in nessun'altra posizione. Ma, senza dubbio, l'attività a cui ha dedicato più tempo e impegno sembra essere la moda: il suo profilo Instagram è una galleria di scatti e diapositive di shooting fotografici, che lo ritraggono a posare per diversi marchi in località da sogno. E non mancano i follower che, nelle ultime ore, sono arrivati a più di 20mila. Il suo prossimo obiettivo è lavorare per sfondare nel mondo dello spettacolo. Magari ritagliandosi un posto in televisione. A chi gli ha chiesto un commento dopo la finalissima, Savarese ha manifestato sorpresa e gratitudine: «Sono ancora incredulo. Sento già tutto il peso, nel senso di onore e responsabilità, che porta questa fascia. Ringrazio la mia famiglia, i miei amici, so che da Vico Equense e da tutta la Costiera hanno fatto il tifo per me. Ringrazio soprattutto la giuria per aver creduto nelle mie potenzialità e gli organizzatori di un concorso che reputo di eccellenza».

IL CONCORSO TRAMPOLINO PER TIVÙ E MODA

Confermandosi come una delle più importanti manifestazioni del settore, il concorso promosso da Claudio Marastoni e che, ogni anno, elegge il più bello d’Italia, è arrivato alla sua 31esima edizione. Nel tempo si è imposto come un fortunato trampolino di lancio per i tanti che vi hanno partecipato (e non solo per chi ha trionfato) e che, spesso, grazie a questo, sono riusciti ad approdare in televisione, tra reality come Temptation Island e Uomini e Donne, o a intraprendere un percorso lavorativo nella moda, arrivando a calcare passerelle nazionali e internazionali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso