27 Agosto Ago 2018 1750 27 agosto 2018

Chi è Saad Lamjarred, il rapper marocchino arrestato per stupro

I suoi video su Youtube hanno milioni di visualizzazioni. E non è nuovo a casi di aggressione sessuale. Nel 2016 per aiutarlo si era mosso il re del Marocco in persona.

  • ...
Saad Lamjarred Rapper Stupro

I suoi video hanno milioni di visualizzazioni su YouTube e la sua notorietà nel mondo arabo è tale che il re del Marocco Mohammed VI gli ha conferito il più alto onore nazionale nel 2015, e un anno più tardi si è mosso in prima persona per offrirgli i servizi dell'avvocato reale Eric Dupond Moretti dopo che era stato accusato di violenza sessuale. Un'accusa che si ripete per il rapper marocchino Saad Lamjarred, fermato dalla polizia dalla polizia francese nella città di Saint-Tropez, sulla Costa Azzurra, per aver «stuprato una giovane».

LA FAMA DOPO UN TALENT SHOW LIBANESE

Lamjarred è un musicista di fama internazionale: emerso dopo essere arrivato secondo, nel 2007, in un talent show libanese, ha diversi fans in tutto il mondo arabo. Una sua canzone, Lam3allem, ha ben 650 milioni di visualizzazioni su Youtube, più di qualunque altra canzone araba. E lui stesso proviene da una famiglia già molto nota: sua madre è una attrice, suo padre un musicista.

ALTRI DUE ACCUSE DI STUPRO: NEW YORK NEl 2010 E PARIGI NEL 2016

Anche per queste nuove accuse il cantante si dichiarerà probabilmente innocente ed estraneo ai fatti come come aveva fatto in altri due casi: nel 2010 a New York, quando la vittima dei suoi presunti abusi aveva poi ritirato le accuse, e nel 2016 a Parigi. In quest'ultima circostanza era stato stato arrestato dalla polizia francese, per poi essere liberato su cauzione lo scorso nel aprile 2017 e ancora in attesa di quel processo aveva avuto il divieto di lasciare la Francia. I fatti risalgono a mercoledì 26 ottobre, quando una 20enne francese (Laura Prioul) ha sporto denuncia contro Lamjarred, sostenendo di essere stata violentata poche ora prima di un suo concerto nella sua stanza di un albergo sugli Champs-Elysées. Saad quella notte avrebbe consumato alcool e droghe. Una fonte interna alla polizia francese ha dichiarato a le Parisien che la presunta vittima ha subito “lesioni” ed è rimasta “fortemente traumatizzata”. Ma un "processo" sui social network allora c'era già stato, ma ai danni della donna che lo aveva accusato: i fan di Lamjarred avevano infatti assalito verbalmente la ragazza. Ora queste nuove accuse gettano un'altra luce sul caso, probabilmente forniranno ulteriori elementi agli inquirenti e potrebbero compromettere definitivamente la carriera di Lamjarred.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso