2 Luglio Lug 2018 1519 02 luglio 2018

Chi è Claudia Sheinbaum, la prima sindaca eletta di Città del Messico

Conosciamo meglio la politica che il primo luglio 2018 ha segnato un record per la Capitale.

  • ...
Claudia Sheinbaum

Il primo luglio 2018, Città del Messico ha festeggiato due volte. La prima perché è stato eletto un nuovo sindaco, la seconda perché il primo cittadino in questione è la prima donna eletta a ricoprire la carica. Si chiama Claudia Sheinbaum, ha 56 anni e un lungo curriculum politico. È stata, infatti, Consulente del Programma di sviluppo delle Nazioni Unite e, sempre per l'Onu, è stata Membro della Commissione per le politiche di sviluppo dal 2012 al 2015. Questa è stata la sua carriera nel campo umanitario, mentre in quello più strettamente politico-istituzonale, la Shainbaum è stata nominata Segretaria dell'Ambiente del Distretto Federale di Città del Messico dal 2000 al 2006 e poi ancora Capo delegato di Tlalpan, una delle 16 aree in cui è divisa la Capitale. La sua vittoria, però, non sorprende: oltre a essere una donna di esperienza, è anche membro del partito che ha vinto le elezioni presidenziali del Messico: il Movimento di rigenerazione nazionale, guidato da Andrés Manuel López Obrador, il nuovo Capo dello Stato. Se il suo nome non vi dice niente, proviamo a conoscerla meglio.

Nome completo: Claudia Sheinbaum.

Nata a: Città del Messico.

Nata il: 24 giugno 1962.

Età: 56 anni.

Professione: politica, scienziata, insegnante e scrittrice.

Partito politico: dal 2014 fa parte del Movimento di rigenerazione nazionale mentre precedentemente ha avuto la tessera del Partito della rivoluzione democratica.

Istruzione: si è laureata in fisica alla Universidad Nacional Autónoma de México.

Pubblicazioni accademiche: ne ha scritte ben 18.

Sposata: no. In passato, lo è stata con il sociologo Carlos Imaz Gispert, dal 1987 al 2016.

Curiosità: prima di Claudia Sheinbaum, un'altra donna ha ricoperto la carica di sindaco (ad interim) tra il 1999 e il 2000: Rosario Robles.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso