Elezioni 2018

Elezioni 2018

10 Giugno Giu 2018 0704 10 giugno 2018

Chi è Paola Vilardi, la candidata a sindaco di Brescia per il centrodestra

Secondo i giornali, potrebbe essere lei la principale avversaria del sindaco uscente Emilio Del Bono (Pd). Conosciamola meglio.

  • ...
Paola Vilardi Brescia

Chi sperava nella divisione della coalizione del centrodestra dopo la nascita del governo Conte è rimasto (parzialmente) deluso. Sì, perché Lega, Forza Italia, Fratelli d'Italia e Udc si presentano unite nella stragrande maggioranza dei Comuni che 10 giugno 2018 vanno al voto. Un esempio concreto è Brescia, dove la candidata a sindaco la forzista Paola Vilardi ha chiuso la campagna elettorale con Matteo Salvini, leader del Carroccio e ministro dell'Interno dell'esecutivo gialloverde. Una prova tangibile che tra il 'capitano' leghista e Silvio Berlusconi c'è ancora un rapporto solido. Al momento, Vilardi sembra l'avversario più temibile per sindaco uscente Emilio Del Bono del Pd. Proviamo a conoscerla meglio.

CHI È PAOLA VILARDI

Paola Vilardi è una forzista della 'prima ora'. Ha aderito al partito di Silvio Berlusconi nel 1994 e, dopo appena un anno nella nuova formazione politica, è stata non solo candidata alle provinciali di Brescia ma è diventata anche coordinatrice per le circoscrizioni cittadine. È stata eletta consigliera nel 1995 e poi ancora nel 1999 e nel 2004. Negli ultimi due mandati è stata nominata anche Presidente del consiglio provinciale. Ma non solo: ha ottenuto anche la delega alle Pari opportunità dal Presidente Alberto Cavalli (centrodestra). Fuori dalle istituzioni, però, la sua carriera politica è continuata. Con il terzo mandato, è arrivata anche la 'promozione' a dirigente di Forza Italia per la provincia di Brescia. Nel 2008, Paola Vilardi ha terminato la sua avventura in Provincia. Ma non è un addio alla politica istituzionale. La forzista della prima ora, infatti, si è candidata di nuovo ma in Comune. Il primo mandato lo ha passato in Giunta, come assessora all’Urbanistica, ambiente e edilizia, mentre il second (2013-2108) è stata all'opposizione, tra i banchi dei consiglieri di minoranza. E se il 10 giugno fosse la grande occasione di diventare sindaca?

NON SOLO POLITICA

Ma Paola Vilardi non è soltanto una politica di professione. È laureata in giurisprudenza ed è avvocata sin dal 1991, anno in cui ha iniziato la pratica legale. È nata a Savona il 10 marzo 1964, ma già l’anno successivo, assieme alla sua famiglia, si è trasferita a Brescia. Vilardi è sposata con Stefano Saglia, ex deputato eletto con Alleanza nazionale prima e Popolo della libertà poi. Dal 2013 al 2017 ha fatto parte del Nuovo centrodestra di Angelino Alfano.

TUTTE LE CANDIDATE A SINDACO DELLE ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2018

Ma Paola Vilardi non è l'unica candidata a sindaco d'Italia. Abbiamo controllato le varie liste dei capoluoghi di provincia e abbiamo visto che, anche se in netta inferiorità rispetto ai colleghi uomini, ci sono diverse donne che corrono per diventare prima cittadina. Ecco chi sono le canidate a sindaco delle elezioni amministrative 2018:

Maria Nella Ponte (Movimento 5 Stelle), Imperia, Liguria.
Maria Sepe (Potere al Popolo), Imperia, Liguria.
Paola Vilardi (centrodestra), Brescia, Lombardia.
Laura Castagna (Brescia italiana: As e Fn), Brescia, Lombardia.
Carla Condurso (Il popolo della famiglia), Treviso, Veneto.
Maristella Caldato (Treviso unica), Treviso, Veneto.
Franca Equizi (Grande Nord), Vicenza, Veneto.
Valeria Mancinelli (centrosinistra), Ancona, Marche.
Daniela Diomedi (Movimento 5 Stelle), Ancona, Marche.
Luana Mencarelli (Movimento 5 Stelle), Massa, Toscana.
Maria Chiara Zippel (Liste civiche), Pisa, Toscana.
Veronica Marianelli (Partito socialista italiano), Pisa, Toscana.
Simonetta Ghezzani (Sinistra italiana), Pisa, Toscana.
Nadia Maggi (Siena alla fonte), SIena, Toscana.
Luisa Ciambella (centrosinistra), Viterbo, Lazio.
Paola Cardelli (Sinistra italiana), Teramo, Abruzzo.
Nadia Arace (Possibile), Avellino, Campania.
Rosa Gadaleta (Rivoluzione cristiana), Barletta, Puglia.
Emilia Barrile (Leali), Messina, Sicilia.
Sonia Migliore (liste civiche), Ragusa, Sicilia.
Silvia Russoniello (Movimento 5 Stelle), Siracusa, Sicilia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso