6 Giugno Giu 2018 1139 06 giugno 2018

Mallory Hagan ha vinto la nomination democratica in Alabama

L'ex Miss America, speaker televisiva e avvocata, ha conquistato il terzo distretto. E si è detta estasiata dalla decisione di eliminare il bikini dal concorso di bellezza.

  • ...
Mallory Hagan Miss America Alabama

Speaker televisiva e avvocata, aveva lasciato il suo lavoro sul piccolo schermo per candidarsi al Congresso. E sembra ne stia valendo la pena.
L'ex Miss America Mallory Hagan - è stata incoronata nel 2013 - si avvicina alla vittoria dopo essersi aggiudicata la nomination democratica in Alabama, nel terzo distretto. Hagan ha battuto la psicologa Adia Winfrey e si troverà ad affrontare Mike Rogers in autunno.
Gli americani il 5 giugno sono andati alle urne per le primarie in otto stati nel «super Tuesday», uno degli appuntamenti elettorali più importanti dell’anno in attesa delle elezioni di metà mandato attese a novembre 2018. Nata a Memphis nel 1988, ma cresciuta in Alabama, in precedenza aveva ottenuto anche i titoli di Miss New York City 2012, Miss Manhattan 2011, Miss Brooklyn 2010 e, per due volte, era arrivata seconda classificata a Miss New York.

DAI DIRITTI DEI BAMBINI AL BODY POSITIVE

L'ex miss si batte da sempre contro gli abusi sui minori: «Dalla difesa dei compagni delle scuole elementari al parco giochi quando ero una ragazzina al fare pressione per il rispetto dei bambini dei nostri centri di tutela dell’infanzia da adulta, sono sempre stata attiva per gli altri. È la mia seconda natura», ha raccontato Hagan sul sito realizzato per la candidatura. Mallory, entusiasta del risultato ottenuto, ha detto di voler «rappresentare la gente di questo Stato». «Voglio essere una voce che sprigiona cambiamenti positivi. Voglio essere il vostro rappresentante nel terzo distretto congressuale in Alabama questo novembre. Meritiamo qualcuno che ci difende per ciò che è giusto».
Per quanto riguarda la decisione di bannare i bikini a Miss America, l'ex reginetta - che sui social si definisce Body Positive - si è detta assolutamente d'accordo con la scelta: «Sono estasiata per questo cambiamento», ha spiegato in una chat live su Facebook. «Ho ricevuto tantissimi messaggi da giovani donne questa mattina che mi dicevano: 'Forse ora posso vincere'».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso