9 Marzo Mar 2018 1850 09 marzo 2018

Chi è Ouiam El Mrieh di Sanremo Young

Conosciamo meglio la giovane concorrente del talent di RaiUno che, con il brano I live, difende la libertà e i diritti delle donne.

  • ...
Ouiam El Mrieh Sanremo Young

Di origini marocchine, ma con l'accento siciliano, Ouiam El Mrieh non è un nome che dimenticherete : tra i protagonisti di Sanremo Young, talent canoro di RaiUno condotto da Antonella Clerici, la giovane è riuscita a far commuovere la cantante Mietta, debuttando sul palco dell'Ariston con la cover di Adagio di Giovanni Allievi. Tanta emozione nascosta dietro un sorriso: la 16enne di Mazara del Vallo ha convinto la giuria con la sua voce potente, dimostrando anche di saper stare sul palco. Insieme a lei, i concorrenti in gara tra i 14 e i 17 anni si sono esibiti con grandi classici sanremesi, tra cui La cura di Franco Battiato e Oggi sono io di Mina. Nella prima puntata, Ouiam El Mrieh è stata penalizzata dal televoto del pubblico, rischiando perfino l'eliminazione, ma nella seconda puntata si è classificata terza grazie alla giuria, composta da grandi artisti come Iva Zanicchi e Marco Masini. Scopriamo chi è la giovane concorrente del talent con la passione per le lingue straniere, che ha composto anche un brano in cui difende la libertà e i diritti delle donne.

Nome: Ouiam El Mrieh.

Nata nel: 2001.

Luogo di nascita: Mazara del Vallo, in provincia di Trapani.

Istruzione: frequenta il terzo anno del liceo linguistico.

Come nasce la sua passione per il canto: ha iniziato quando aveva solo 3 anni, grazie alla maestra dell'asilo.

Prima canzone che ha imparato: Volare di Domenico Modugno.

Brani: ha scritto I live, canzone pubblicata sul canale Youtube insieme alle cover di Someone like you di Adele e Hallelujah di Leonard Cohen. Con una struggente interpretazione di Your Love di Ennio Morricone, ha partecipato alla compilation del Premio Eleonora Lavore 2015, rivolto ai cantanti tra i 14 e i 35 anni.

Riconoscimenti: si è aggiudicata il premio Pari Opportunità al Cantagiro Junior 2014, conquistando la vittoria del concorso di canto l'anno successivo. A soli 13 anni è stata finalista nella sezione Junior della gara nazionale di musica leggera Nave Punica 2014.

Per lei, Sanremo young è: «Come essere a casa e Antonella Clerici è una seconda mamma, ci accoglie sempre con dolcezza».

Si è presentata ai casting con: Adagio di Giovanni Allevi.

Il suo motto è: «Non si può piacere a tutti».

Passioni: il canto è al primo posto ma adora imparare lingue e viaggiare.

Segni particolare: parla alla perfezione l'arabo e lo spagnolo. Durante Sanremo Young, ha scelto di esibirsi proprio in questa lingua con Grande Amore de Il Volo.

Da grande: vorrebbe studiare Giurisprudenza, senza però abbandonare la carriera musicale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso