Sessismo

Sessismo

28 Maggio Mag 2019 1455 28 maggio 2019

Taylor Swift risponde perfettamente a una domanda sessista

Un giornalista vuole sapere se avvicinandosi ai 30 anni ha in progetto matrimonio e figli. La cantante di Love story: «Non credo che a un uomo della mia età l'avresti chiesto». 

  • ...
Taylor Swift Fidanzato Matrimonio Sessismo

Non so voi, ma una delle cose che odio dei grandi ritrovi con familiari e compagni di classe che non vedi da anni è quella serie di domande che ti fanno andare di traverso anche il bianco più buono del sistema solare. Ecco alcuni esempi: «Allora, ti sei fidanzata?», «Ma non ti vuoi sposare?», «Figli non ne vuoi?». Di solito per non far la figura della povera dissociata (e magari rosicona), faccio una bella sorsata dal calice e sorridendo (soprattutto se intorno c'è mia mamma) rispondo cose tipo: «Chissà!», «Ci sto lavorando», e cazzate del genere. Poi con una scusa cambio discorso o, se possibile, interlocutore. Ogni tanto mi piacerebbe essere leggermente più diretta e spegnere il curioso e la curiosa di turno ricordandogli che siamo nel 2019 che, quindi, basare tutto su certe tappe di vita fa così 1919. Poi stamattina una piccola soddisfazione. Leggo svogliatamente i giornali online e capito in un'intervista a Taylor Swift che mi ha svoltato la giornata. La cantante, classe 1989, due anni meno di me, si è sentita chiedere: «Sei alla soglia dei 30 anni, vorresti un giorno diventare mamma?». E lei ci ha vendicate tutte: «Davvero non penso che agli uomini della mia età venga posta questa domanda. Quindi non risponderò».

4bsg.gif (500×211)

E poi, immagino per togliere dall'imbarazzo il giornalista portatore sano di quel sessismo che la società ha interiorizzato in secoli di storia, l'interprete di Love story ha spiegato cosa si aspetta da questo compleanno: «Ho sentito dire che i 30enni hanno molto meno stress e paura dei 20enni. D'altronde a 20 anni facciamo esperienze, ci mettiamo alla prova, sbagliamo, cadiamo. Io metto in conto di provare e sbagliare anche nei prossimi anni, ma mi aspetto di sentirmi meglio. E più mi avvicino più sento che è così». Io non sono sicura che un compleanno ci faccia sentire più sicure e serene, comunque te lo auguro Taylor. Intanto brava: (sessista) colpito e affondato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso