4 Settembre Set 2019 1740 04 settembre 2019

Chi è Nunzia Catalfo, ministra del Lavoro

Siciliana, da sempre attenta ai temi sociali, pentastellata della prima ora, 'madrina' del reddito di cittadinanza. Le cosa da sapere sull'erede di Luigi Di Maio. 

  • ...
Nunzia Catalfo

Sono sette le donne chiamate a far parte della nuova squadra di governo, presentata da Giuseppe Conte al presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Delle ‘quote rosa’ a tinte giallorosse, diciamo così, fa parte la 52enne Nunzia Catalfo, che è stata scelta come ‘erede’ di Luigi Di Maio al Ministero del Lavoro. Ecco le cose da sapere su di lei.

ORIENTATRICE E SELEZIONATRICE DEL PERSONALE

Nunzia Catalfo è nata a Catania il 29 luglio 1967. Da sempre attenta ai temi sociali, come orientatrice e selezionatrice del personale, si è occupata per 30 anni di formazione, dispersione scolastica e aiuto all'inserimento, in collaborazione con i centri per l'impiego.

L'IMPEGNO NEL MOVIMENTO 5 STELLE

Pentastellata della prima ora «per portare avanti una nuova visione del mercato del lavoro più aderente alle esigenze di imprese e cittadini» (come scrive lei stessa sul suo profilo nel blog del movimento), fa parte della corrente più moderata e ‘dialogante’ del Movimento 5 stelle. È approdata in Parlamento nel 2013, eletta come senatrice nella circoscrizione Sicilia per il M5s e, dopo aver perso il ballottaggio con il collega di partito Vito Rosario Petrocelli per il ruolo di capogruppo al Senato, nel 2014 ha sostituto Bruno Marton come vicecapogruppo.

LA LEGGE SUL REDDITO DI CITTADINANZA

Referente dal 2015 della funzione di Rousseau Lex Parlamento, durante la passata legislatura Nunzia Catalfo ha contribuito a scrivere il disegno di legge sul reddito di cittadinanza. Non solo: ha anche partecipato alla stesura del ddl per l'introduzione di un salario minimo orario, targato M5s, ed èp stata la prima firmataria del ddl sull'equo indennizzo e sul riconoscimento delle cause di servizio per la polizia locale. Rieletta senatrice nel collegio uninominale di Catania, a giugno del 2018 è stata scelta come presidente dell’undicesima Commissione Lavoro del Senato della Repubblica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso