Sessismo

Sessismo

13 Marzo Mar 2019 1228 13 marzo 2019

L'assessore Manlio Paganella ha detto che «si nasce donne fertili o inutili»

Una frase gravissima, detta in consiglio comunale a Castiglione delle Stiviere alla vigilia dell'8 marzo, che sta facendo discutere tra le donne del Pd e sui social network.

  • ...
Donne Fertili Assessore Manlio Paganella Sessismo

Nel clima del discusso World congress of families, il congresso sulla Famiglia tradizionale, contrario all'aborto e all'omosessualtà in programma a fine marzo a Verona, quasi non ci si stupisce neanche più di tanto leggendo che un assessore alla Cultura, tale Manlio Paganella, ha dichiarato alla vigilia della Giornata Internazionale della Donna che «Si nasce donne fertili o inutili». Paganella, assessore di Castiglione delle Stiviere, in provincia di Mantova, ha pronunciato questa aberrante frase sessista in consiglio comunale. Insegnante 70enne, eletto nel 2017, il politico ha usato l'affermazione come attacco a due consigliere del Partito democratico che avevano abbandonato il consiglio comunale in segno di protesta nei confronti di Paganella che a gennaio aveva partecipato alla presentazione del libro di stampo fascista Compagno mitra, organizzato dall’associazione di estrema destra Progetto Nazionale. Le tre consigliere Pd avevano abbandonato la seduta, parlando di «vergogna, mistificazione e sessismo». La frase sulla necessaria fertilità delle donne per poterle definire «utili» sta facendo molto discutere da quanto il video dell'intervento di Paganella ha iniziato a essere condiviso sul web.

L'INCREDIBILE FRASE DELL'ASSESSORE TROGLODITA: "LE DONNE O SONO FERTILI O SONO INUTILI" Succede a Castiglione delle...

Geplaatst door Adesso ti informo op Dinsdag 12 maart 2019

«LA CAPOGRUPPO DEM: IL SINDACO RITIRI LA DELEGA»

«Abbiamo chiesto al sindaco Enrico Volpi di ritirare la delega a questo assessore, ma per ora abbiamo l’impressione che il primo cittadino stia solo prendendo tempo. Si è dissociato dalle parole di Paganella ma ha anche detto che quella dell’assessore è una reazione a noi dell’opposizione che lo abbiamo criticato per altre scelte», ha spiegato a La Stampa Graziella Gennai, capogruppo dem in Consiglio Comunale. Intanto lui, Paganella, cerca di fare un passo indietro: «Era una frase pronunciata nella dialettica del momento, dopo essere stato zitto per due mesi nonostante i duri attacchi che ho subito. Mi scuso se ho offeso qualcuno. Per me le donne sono importantissime e la prima donna che si ama, nella propria vita, è la propria madre. Senza la quale non ci sarebbe vita». Ma è troppo tardi. Il messaggio, ottocentesco, era chiarissimo. E gravissimo.

LE FRASI SESSISTE DELL'ASSESSORE PAGANELLA L'Assessore per difendersi afferma di rispettare le donne e che la prova...

Geplaatst door PD Castiglione Delle Stiviere e Solferino op Zondag 10 maart 2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso