11 Dicembre Dic 2018 1929 11 dicembre 2018

Chi è Anna Ascani, la renziana che sfida Martina e Zingaretti

Fedelissima dell'ex premier la pasionaria, in ticket con Giachetti, si candida alle primarie Pd. Ma ha bisogno di 1500 firme entro il 12 dicembre. Il profilo.

  • ...
Anna Ascani Primarie Pd

Un ticket tra Roberto Giachetti per correre alla segreteria del Pd. Su Facebook Anna Ascani ha annunciato la sua candidatura, in compagnia del collega, come alternativa a Maurizio Martina e Nicola Zingaretti. Ascani , 30enne renziana di ferro ma nata politicamente sotto l'ala di Enrico Letta, è di Città di Castello e nel 2009 si è laureata in filosofia. Figlia d'arte - il padre Maurizio fu vicesindaco della Democrazia Cristiana tra gli Anni 80 e 90 - nel marzo del 2013 si è presentata in parlamento con il piglio della giovane promessa della politica italiana. Alle elezioni politiche del 2012, candidata alla Camera nella circoscrizione Umbria, raggiunse un risultato strepitoso ottenenso oltre 5.400 voti di preferenza. Nel luglio 2017, viene nominata Responsabile del dipartimento cultura del Partito Democratico e nel 2018, candidata come capolista in Umbria alla Camera, è stata eletta deputata. In estate un intervento in cui ha tolto le parole di bocca al ministro dell'Interno Matteo Salvini La pacchia è finita, è finito il tempo della propaganda. Cominciate a governare») è diventato virale e l’ha consacrata a «pasionaria» del suo partito, tanto che in molti hanno sperato che potesse candidarsi alle primari e diventare la prima donna alla guida del Pd. In una intervista a Io Donna nel 2009 ha dichiarato: «Il renzismo non è superato. Anzi, in gran parte deve essere ancora realizzato».

SERVONO 1500 FIRME PER PRESENTARSI ALLE PRIMARIE

La candidatura di Ascani e Giachetti non ha raccolto il consenso plenario nella riunione convocata dai renziani per decidere la posizione da tenere al congresso. Una parte infatti ha deciso di appoggiare la corsa di Martina. La deputata dem ha rivolto coì un appello a tutti i follower che seguono la diretta Facebook: «Abbiamo bisogno di voi, che ci seguite». I due, infatti, hanno chiesto un aiuto per raccogliere entro la scadenza del 12 dicembre, le firme necessarie (1500) per potersi presentare alle primarie. Ascani ha ribadito, comunque, che al di là della candidatura si continuerà ad «andare avanti insieme nel Pd».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso