18 Luglio Lug 2018 1422 18 luglio 2018

Chi è Assia Montanino, la segretaria di Luigi Di Maio

Ha 26 anni, viene da Pomigliano d'Arco, ha una laurea in Economia. E ora lavora al fianco del ministro al ministero del Lavoro e dello Sviluppo economico. Il profilo. 

  • ...
assia-montanino-segretaria-dimaio

Si chiama Assia Montanino, viene da Pomigliano D'Arco, ha 26 anni, una laurea in Economia. E da qualche ora è stata catapultata sotto i riflettori. Il perché è presto detto: Assunta - questo il nome all'anagrafe - è stata nominata da Luigi Di Maio sua «segretaria particolare» al ministero dello Sviluppo economico. Ruolo da oltre 70 mila euro l'anno, come previsto dal decreto di nomina del suo predecessore. A scatenare la polemica, accesa da Il Giornale, è l'assenza di curriculum della donna.

LA CANDIDATURA ALLE AMMINISTRATIVE DI POMIGLIANO

Di lei si sa poco, pochissimo. Se non che è laureata in Economia e che viene dall'hinterland napoletano proprio come il leader M5s. E come Di Maio è una attivista M5s della prima ora. Nel 2015 si era candidata alle Amministrative della sua città non risultando eletta (170 preferenze). Nonostante questo, Assia non ha lasciato la politica anzi. Dopo l'incontro con Di Maio si è trasferita a Roma dove ha cominciato un tirocinio alla Camera dei deputati proprio nell'ufficio dell'allora vicepresidente.

«È FIGLIA DI UN COMMERCIANTE CHE HA DENUNCIATO I SUOI USURAI»

A raccontarlo è lo stesso Di Maio su Facebook. «Lo schifo che leggo oggi sul quotidiano il Giornale va messo nella categoria della stampa spazzatura. La dottoressa Assia Montanino l'ho conosciuta 5 anni fa», ha messo in chiaro il pentastellato. «È la figlia di un commerciante che ha denunciato i suoi usurai e ho avuto modo di conoscerla quando sono stato a far visita al padre per portargli la mia solidarietà. Era una giovane universitaria a cui decisi di dare una opportunità di tirocinio presso la mia segreteria di vicepresidente della Camera».

Lo schifo che leggo oggi sul quotidiano il Giornale va messo nella categoria della stampa spazzatura. La dottoressa...

Geplaatst door Luigi Di Maio op Dinsdag 17 juli 2018

Anche se Montanino non ha mai ricoperto incarichi apicali e manca di esperienza, stando a quanto afferma Di Maio le skill non le mancano. «​Negli anni si è distinta per la sua capacità di gestire situazioni complesse di segreteria», continua infatti il vicepremier. «E posso assicurarvi che non ho mai conosciuto una persona più onesta e leale di lei. Vergognatevi». Una "referenza" a Montanino arriva, sempre su Facebook, da Salvatore Cantone, presidente della Fai Antiracket e Antiusura di Pomigliano d'Arco che a commento del post di Di Maio scrive: «Confermo tutto».

IL M5S FA MURO: «DEFINIRLA SEGRETARIA È SCORRETTO»

Il M5s naturalmente fa muro e difende a spada tratta la 26enne. «Definirla una segretaria è una scorrettezza», fa notare una fonte pentastellata. «Lei non è una segretaria. Assia è capo segreteria del ministro al Lavoro e poi sarà anche capo segreteria del Mise. Con un unico stipendio. Quello di ora». E aggiunge: «Lavora ed è disponibile 24 ore al giorno, 7 giorni su 7».

LA DIFESA INASPETTATA DEL DEM NICODEMO

A difendere Montanino e Di Maio è arrivato inaspettatamente Francesco Nicodemo del Pd. «Solidarietà a Luigi Di Maio e soprattutto ad Assia Montanino», ha scritto su Facebook, «per l'attacco sessista e becero nei suoi confronti. Sono distante anni luce dal M5s, ma questo non mi impedisce di reagire di fronte a certe cose».

Solidarietà a Luigi Di Maio e soprattutto ad Assia Montanino per l'attacco sessista e becero nei suoi confronti. Sono distante anni luce dal M5S, ma questo non mi impedisce di reagire di fronte a certe cose.

Geplaatst door Francesco Nicodemo op Woensdag 18 juli 2018
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso