13 Luglio Lug 2018 1223 13 luglio 2018

Dal governo 20 milioni contro la violenza sulle donne

Il sottosegretario con delega alle Pari opportunità, Vincenzo Spadafora: «Lo Stato non può più voltarsi dall'altra parte». Finanziamenti annunciati «nei prossimi giorni».

  • ...
Violenza Donne Progetti Governo M5s Lega Finanziamenti Spadafora

«A giorni firmeremo convenzioni che assegneranno 20 milioni di euro a favore di 197 progetti che riguardano iniziative previste nel piano strategico nazionale sulla violenza maschile contro le donne». Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega alle Pari opportunità, Vincenzo Spadafora, lo ha annunciato in una lettera al Corriere della Sera.

SOSTEGNO AI CENTRI ANTIVIOLENZA

Molti di tali progetti, ha spiegato Spadafora, «riguardano il sostegno a centri antiviolenza che offrono protezione e cura alle donne vittime in tutta Italia. La prossima settimana (dal 16 al 22 luglio, ndr) incontrerò le maggiori associazioni che si battono contro la violenza maschile sulle donne per concordare insieme la strategia e gli strumenti più efficaci. L'invito è stato accolto con entusiasmo: lo Stato non può voltarsi dall'altra parte come hanno fatto, cara Francesca, le molte persone alle quali lei ha chiesto aiuto».

ARRESTARE I MOLESTATORI DOVREBBE ESSERE UN AUTOMATISMO

Il sottosegretario, parlando della donna che sempre sul Corsera ha recentemente denunciato di essere stata molestata a Roma, e la cui identità non è stata rivelata, ha aggiunto: «Lei ha dimostrato coraggio non solo durante l'aggressione, ma anche andando alla polizia e scrivendo la sua densa lettera. Il suo molestatore, grazie alla sua determinazione, oggi è agli arresti. Ma dovrebbe essere un automatismo, indipendentemente dal fatto che il caso arrivi o no sui giornali. In un Paese civile dovrebbe funzionare così».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso