2 Ottobre Ott 2019 1535 02 ottobre 2019

Hillary Clinton: «La cosa più coraggiosa che ho fatto? Restare sposata con Bill»

Lo ha detto in un'intervista all'Abc, parlando del suo ultimo libro scritto con la figlia Chelsea,The Book of Gutsy Women: un volume che racconta cento storie di donne resilienti.

  • ...
Hillary Clinton Libro Delle Donne Coraggiose

Hillary Clinton si è aperta in un'intervista con Good Morning America della Abc su un tema per lei molto delicato, rivelando per la prima volta che «la cosa più coraggiosa» che ha fatto in vita sua è stata di restare sposata a Bill Clinton. «Personalmente la cosa più coraggiosa che ho fatto è stata di decidere di rimanere nel mio matrimonio», ha detto l'ex candidata alla Casa Bianca, sposata con Bill Clinton dal 1975: una coppia sopravvissuta a numerosi tradimenti da parte di lui e al processo di impeachment dopo la relazione con Monica Lewinski. «Pubblicamente, politicamente», invece, «è stata di candidarmi alla Casa Bianca e continuare ad andare avanti. Alzarmi ogni giorno e continuare ad andare avanti», ha detto l'ex First Lady e rivale di Barack Obama e Donald Trump nelle corse presidenziali del 2008 e 2016.

La risposta della madre ha lasciato Chelsea senza parole quando è toccato a lei di rispondere alla stessa domanda. «Sono così orgogliosa di essere sua figlia. Ma la mia identità più importante è di essere la mamma dei miei tre bambini, così cerco di essere coraggiosa tutti i giorni», ha detto la ex First daughter. L'occasione dell'intervista, dove il tema principale era appunto il coraggio, è stato il lancio del libro The Book of Gutsy Women, Libro delle donne coraggiose scritto a quattro mani con la figlia Chelsea Clinton.

Il volume raccoglie cento storie di donne che hanno fatto la differenza: dalle attiviste alle figure politiche, dalle scrittrici alle campionesse olimpiche, mette insieme 100 donne che hanno fatto la differenza. Il libro è uscito il primo ottobre con la casa editrice Simon and Schuster. Oltre a contenere profili di donne coraggiose e resilienti, è anche un dialogo tra Hillary e Chelsea sul perché queste donne le hanno ispirate, dalla scrittrice nigeriana Chimamanda Ngozi Adichie all'attivista per i diritti LGBT Edith Windsor. Chelsea Clinton ha detto che sia lei che sua madre sperano che il libro ispiri i lettori a pensare alle donne coraggiose della propria vita e ad «aiutare a raccontare più storie di donne coraggiose». Il libro, uscito il primo ottobre con la casa editrice Simon and Schuster, è anche un dialogo tra Hillary e Chelsea sul perché queste donne le hanno ispirate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso