24 Settembre Set 2019 1823 24 settembre 2019

Chi è Lady Hale, la presidente della Corte Suprema del Regno Unito

Prima donna a ricoprire questo incarico, è un personaggio molto popolare in patria. Grazie alle sue posizioni femministe e alla grande passione per le spille. 

  • ...
Lady Hale

La sospensione del Parlamento, che va avanti dal 31 agosto? È illegale. Lo ha stabilito la Corte suprema del Regno Unito, e comunicarlo è stata la presidente Brenda Hale. Un bello schiaffo per il premier Boris Johnson, assestato in prima persona da una giudice che, nel Regno Unito, è molto popolare. Scopriamo meglio questa figura femminile, conosciuta come Lady Hale, finita recentemente al centro della cronaca ma già non del tutto estranea alla luci della ribalta.

Prima donna presidente della Corte suprema del Regno Unito, Brenda Marjorie Hale è nata a Leeds il 31 gennaio 1945. Dopo gli studi a Cambridge e una lunga carriera giudiziaria nonché accademica, nel 2004 è stata eletta alla Camera dei Lord, ricoprendo l’incarico di Lord of Appeal in Ordinary, che mai era toccato a una donna: già Dama comandante dell'Ordine dell'Impero Britannico dal 1994, in questa occasione è stata anche nominata pari del regno, con il titolo di Baronessa Hale. Cinque anni dopo è stata nominata giudice della Corte suprema, per poi diventarne vicepresidente e infine presidente nel 2017.

Nel corso degli anni Lady Hale si è schierata più volte a favore delle quote rosa nella giustizia, sostenendo che metà delle toghe dovrebbe essere donna e dichiarandosi fieramente femminista: «Non dovrebbe essere motivo di imbarazzo. Lo dovremmo essere tutti», ha detto una volta. Tra le sue principali battaglie in tal senso, c’è stata quella per far riconoscere la violenza domestica come un reato più grave della sola aggressione fisica. Ma anche quella intrapresa per far passare il divorzio senza colpa. A proposito, Lady Hale è sposata dal 1992 con il suo ex professore di legge all'università di Manchester, Julian Farrand, ed ha avuto una figlia dal primo marito, da cui ha divorziato nello stesso anno dopo 24 di matrimonio. Oltre alla legge, nella vita ha un’altra grande passione: le spille, possibilmente molto vistose. Che si sono fatte notare così tanto (quella usata per comunicare a Johnson l’illegalità della sospensione del parlamento raffigurava un ragno, tempestato di diamanti) da aver portato alla creazione di un account Twitter a loro dedicato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso