Sessismo

Sessismo

26 Agosto Ago 2019 1733 26 agosto 2019

L'attacco sessista di Bolsonaro a Brigitte Macron

Su Facebook il presidente del Brasile ha commentato in modo inopportuno un post che metteva a confronto la moglie Michelle e la premiere dame francese.

  • ...
Bolsonaro Macron Brigitte

La crisi diplomatica tra Brasile e Francia a causa della posizione molto dura assunta da Emmanuel Macron sugli incendi incontrollati in Amazzonia si sta aggravando, con toni sempre più beceri. Dopo gli insulti ricevuti da un ministro (Abraham Weintraub, educazione, che lo ha definito « un cretino opportunista») , da un consigliere e dal figlio di Jair Bolsonaro, il presidente francese è stato addirittura preso in giro dall’omologo brasiliano, che su Facebook ha commentato un post che metteva a confronto sua moglie Michelle con la première dame di Francia Brigitte.

Quando você comenta na publicação do presidente ele entra na zueira 🇧🇷 Valeu presidente 🇧🇷

Geplaatst door Rodrigo Andreaça op Zaterdag 24 augustus 2019

Il post in questione metteva a confronto le mogli dei due presidenti, con la scritta: «Adesso capite perché Macron perseguita Bolsonaro?» ed è stato pubblicato su Facebook dall’utente Rodrigo Andreaca, con il commento: «Quella di Macron è invidia presidente, può crederci». Insomma, il solito post imbevuto di sessismo, bodyshaming e pregiudizi legati all’età di Brigitte Macron, che ha 66 anni a fronte dei 37 di Michelle Bolsonaro e che, soprattutto, è ne ha 25 in più del marito. Peccato che tra i tanti commenti al post di Andreaca sia spuntato quello del presidente del Brasile: «Non umiliarlo», ha scritto Jair Bolsonaro, corredando poi il commento da una serie di ‘k’, traducibile come ‘hahahahaha’. Insomma, tante grasse risate. La replica di Macron, arrivata in conferenza stampa durante il G7, non si è fatta attendere: «È una cosa triste per il Brasile, le donne brasiliane devono essere tristi, sono sicuro che provano vergogna. Questi sono attacchi irrispettosi». Nei giorni scorsi Bolsonaro si era scagliato contro la Francia, denunciando la mentalità colonialista di Macron a causa di interferenze sulla questione dell’Amazzonia: non che averne una sessista sia molto meglio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso