11 Aprile Apr 2019 1230 11 aprile 2019

Jimmy Bennett è indagato per aver diffamato Asia Argento

Intervistato a settembre a Non è l'Arena da Massimo Giletti, disse di essere stato violentato dall'attrice. La procura di Roma ha aperto un'indagine.

  • ...
Jimmy Bennett Indagato Diffamazione Asia Argento

«Sì, Asia Argento mi ha violentato, è stato un rapporto completo»: era settembre 2018 quando l'attore e musicista californiano Jimmy Bennett - durante l'intervista a Non è l'Arena condotta da Massimo Giletti su La7 - aveva accusato l'artista romana e paladina di #MeToo di averlo molestato sessualmente quando era minorenne in una camera d'albergo di Los Angeles. Il ragazzo, che ha solo 23 anni, aveva anche sostenuto che ci fosse una «perfetta corrispondenza tra lo schema Asia e lo schema Weinstein. Anche Asia ha abusato del proprio potere». Dichiarazioni che oggi, a distanza di mesi, pesano eccome. Perché la procura di Roma lo ha indagato per diffamazione. E negli Usa è già arrivato l'atto formale che lo vede iscritto nel registro degli indagati con la richiesta di nominare un avvocato. Se l'accusa dovesse reggere, e la reputazione di Asia Argento dovesse essere oltraggiata dall'eventuale affermazione falsa di Bennet, scrive Repubblica, il caso che ha travolto l'attrice cambierebbe radicalmente: passerebbe da carnefice a vittima.

IL RACCONTO DI ASIA ARGENTO: «MI SALTÒ ADDOSSO»

La versione di Asia, che per lo scandalo scoppiatole attorno alla fine dell'estate è stata anche tagliata fuori da X Factor, è sempre stata diversa da quella di Bennett. In un primo comunicato dopo le accuse del musicista l'attrice aveva smentito qualsiasi rapporto sessuale con il ragazzo. Poi, durante la sua intervista a Non è l'Arena, aveva raccontato di essere stata lei ad essere aggredita da Bennett, non il contrario: «Abbracciandoci, ha iniziato a baciarmi e toccarmi, non da bambino, da figlio, come lo vedevo io, ma come un ragazzo con gli ormoni impazziti. Questa cosa mi ha congelata. Lui mi è saltato addosso, mi ha messo sul letto, e con me ha avuto senza preservativo un rapporto completo. È durato due minuti. Io non mi muovevo e non ho provato niente. Sconvolta, gli ho chiesto perché l'avesse fatto e mi ha detto che ero il suo desiderio sessuale da quando aveva 12 anni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso