Violenza Sulle Donne

Violenza sulle donne

14 Marzo Mar 2019 2111 14 marzo 2019

Alba, ipnosi e violenze sessuali: medico condannato a sei anni

Il tribunale di Asti ha condannato un dottore di 56 anni per violenze su quattro pazienti. Accolte le richieste dei pm. Soddisfatte le vittime, ma il legali annunciano il ricorso.

  • ...
violenza sessuale medico alba

Alla fine il giudice del tribunale di Asti, Giorgio Morando ha accolto la richiesta del pm Gabriele Fitz e così Vito Surdo, medico di 56 anni di Alba, è stato condannato a sei anni e quattro mesi di reclusione nel processo di primo grado, svolto con rito abbreviato. Surdo era accusato di violenza sessuale su quattro pazienti, una delle quali avrebbe subito violenza dopo essere stata ipnotizzata. La sentenza prevede anche il divieto per il medico di esercitare la professione per altri tre anni dopo l'estinzione della pena.

I RACCONTI DEGLI ABUSI

Le donne, tre delle quali si sono anche costituite parte civile durante il processo, avevano raccontato di aver subito atti sessuali contro la loro volontà, ha riportato Repubblica Torino, e di «essere state toccate nelle parti intime dal dottore durante alcune visite». Prima dell'inizio del procedimento giudiziario le indagini erano durate due anni sotto la guida dalla Procura di Asti e condotte dai carabinieri del comune di Alba.

GIÀ APRONTO IL RICORSO

Roberto Ponzio, legale del medico, per il quale erano stati disposti anche gli arresti domiciliari salvo poi essere revocati, ha già annunciato l'intenzione di ricorrere in appello. I legali delle vittime Silvia Calzolaro, Paola Coppa e Stefano Tizzani si sono detti invece soddisfatti della disposizione del giudice.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso