5 Marzo Mar 2019 1234 05 marzo 2019

Chi è Zuzana Caputova, favorita alle elezioni in Slovacchia

Avvocatessa e attivista per l'ambiente, 45 anni, è la candidata del partito progressista per il voto del 16 marzo. Sarebbe la prima donna a diventare presidente.

  • ...
Elezioni Slovacchia Zuzana Caputova

A due settimane dal primo turno delle elezioni presidenziali in Slovacchia, in testa c'è una donna, Zuzana Caputova. Lo hanno reso noto gli ultimi sondaggi di varie agenzie. La popolarità della 45enne avvocata attivista liberale del partito non parlamentare Slovacchia progressista va dal 44 al 52%. «Mi auguro che le ultime percentuali pubblicate intimoriscano gli uomini al potere. Non devono temere me ma tutti coloro che si uniscono per sostenermi nella lotta per una Slovacchia più giusta», ha affermato Caputova in un comunicato stampa. Nonostante la percentuale alta dei consensi è probabile che Caputova non sarà eletta al primo turno e che si arriverà alla sfida con uno dei suoi avversari: Maros Sevciovic, eurodeputato e candidato del più forte partito Smer, democratici sociali dell'ex premier Robert Fico, i cui consensi vanno dal 17 al 22%; o l'euroscettico Stefan Harabin, controverso giudice ed ex ministro della giustizia, vicino all'ex premier Vladimir Meciar, i cui i consensi viaggiano attorno al 10%. Il primo turno delle elezioni dirette si terrà il 16 marzo.

PROTESTE DOPO L'OMICIDIO KUCIACK

Un anno dopo l'omicidio di Jan Kuciack, il reporter slovacco trovato ucciso con la fidanzata nel suo appartamento, in una trentina di città la gente manifesta in memoria del giornalista. E anche se gli inquirenti hanno accusato quattro persone dell'esecuzione e sospettano di un controverso imprenditore come possibile mandante, i genitori del giovane non credono affatto che il caso sia risolto e sono pessimisti sul fatto che la verità venga davvero a galla. Le manifestazioni stanno spingendo il partito di opposizione della Caputova nei sondaggi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso