Me Too Times Up

#MeToo

27 Febbraio Feb 2019 2131 27 febbraio 2019

L'inchiesta per molestie su Luc Besson è stata archiviata

Per mancanza di prove i giudici hanno deciso di non procedere nell'indagine nata dalla denuncia della 27enne Sand Van Roy. Che però si è detta pronta ad andare avanti in sede civile. 

  • ...
Film Luc Besson Molestie

L'indagine per stupro nei confronti del regista, produttore e sceneggiatore Luc Besson è stata ufficialmente archiviata con un «non luogo a procedere» per mancanza di prove. «Luc Besson», ha scritto il suo avvocato Thierry Marembert il 25 febbraio, «ha preso atto con soddisfazione della decisione del procuratore di non luogo a procedere sulle accuse di Sand Van Roy, che ha sempre formalmente smentito». «La decisione arriva dopo un'inchiesta molto completa alla quale lui ha pienamente cooperato». L'avvocato della Van Roy, 29 anni, Francis Szpiner, ha scritto invece su Twitter di voler presentare una denuncia con costituzione di parte civile «nei prossimi giorni». «La procura», ha scritto l'avvocato , «non dovrebbe sostituirsi al giudice nel giudizio sul valore delle accuse».

LE CINQUE TESTIMONIANZE RACCOLTE DA MEDIAPART

L'inchiesta era partita da una denuncia presentata nel maggio del 2018: da Sand Van Roy, attrice 27enne, con cui Besson intratteneva una relazione da due anni. La Van Roy ha accusato l'uomo di averla narcotizzata con un té mentre si trovavano insieme nella camera del regista a Cannes di essersi resa conto appena svegliata di essere stata violentata. Dopo di lei, e grazie a un'inchiesta del quotidiano transalpino MediaPart altre cinque attrici hanno raccontato di essere state molestate. Un'ex assistente, che però ha voltuo rimanere anonima, ha accusato Besson di averla ricattata e costretta ad avere una relazione sessuale. Due studentesse delle sue lezioni di cinema hanno dichiarato di aver subito baci e abbracci inappropriati e una ex dipendente della sua casa di produzione anche. La produttrice Karine Isambert ha sostenuto che Besson l'avrebbe costretta ad avere un rapporto in una camera d'albergo. Lo schema ricalca esattamente quello di Harvey Weinstein. Tra tutte queste donne la sola che si è rivolta alla polizia oltre a Van Roy è una delle studentesse. E ogni accusa è poi caduta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso