Me Too Times Up

#MeToo

13 Febbraio Feb 2019 1235 13 febbraio 2019

Il caso Oscar Arias fa esplodere il #MeToo in America Latina

L'ex presidente del Costa Rica e premio Nobel per la Pace accusato di molestie sessuali da cinque donne, tra cui una ex Miss Costa Rica. È il primo grosso caso portato alla luce in Centro e Sud America.

  • ...
Oscar Arias Molestie Sessuali Metoo

Oscar Arias, ex presidente del Costa Rica per due mandati separati (1986-90 e 2006-10) nonché Premio Nobel per la Pace, è stato accusato da alcune donne, tra cui una ex Miss Costa Rica, di molestie sessuali. Si tratta della prima volta che in America Latina il movimento #MeToo va a colpire un personaggio di così alto calibro.

1. ACCUSATO DA UNA EX MISS COSTA RICA

Il 13 febbraio, Yazmin Morales Camacho, Miss Costa Rica nel 1994, è stata l'ultima ad accusare Arias. L'ex reginetta di bellezza, 48enne, ha rivelato al quotidiano locale La Nacion di essere stata molestata nel 2015, quando Arias la contattò sui social e la invitò a casa sua con il pretesto di regalarle un libro. Nonostante «la paura di rappresaglie», Camacho ha svelato di essersi decisa a rivelare i fatti dopo aver visto sporgere analoga denuncia, pochi giorni fa, da parte di Alexandra Arce von Herold, psichiatra di professione e militante, come Arias, della causa antinucleare.

Lo scandalo è scoppiato il 5 febbraio. La von Herold è stata la prima a parlare. Ha denunciato che a fine 2014, durante una riunione a casa dell'ex presidente per preparare un appuntamento di lavoro, lui l'attaccò di sorpresa, toccandogli i seni, alzandogli la gonna e penetrandola con le dita. Eleonora Antillon, una giornalista e presentatrice televisiva conosciuta in Costa Rica, ha detto all'Ap che Arias l'avrebbe aggredita a metà degli anni '80, quando l'ex presidente stava iniziando la sua carriera. In un'altra intervista la direttrice della comunicazione di Human Rights Watch, Emma Daly, ha detto che Arias tentò di abbordarla nella hall di un albergo in Nicaragua nel 1990, quando lei faceva la giornalista in Costa Rica. Il New York Times riferisce poi di una quarta donna, una editrice di libri di 53 anni, la quale ha accusato Arias di aver messo la sua mano su una sua gamba durante un incontro nel 2012.

2. IL PREMIO NOBEL PER LA PACE AD ARIAS

Arias (78 anni) ha ricevuto il Nobel per la Pace nel 1987, in ricompensa per i suoi sforzi politici e diplomatici, che portarono agli Accordi di Esquipulas (in Guatemala), firmato da Nicaragua, El Salvador, Honduras e Guatemala lo stesso anno, che misero fine a più di un decennio di guerre civili in America Centrale.

3. IL PRIMO GRANDE CASO DI #METOO IN AMERICA LATINA

Mentre il movimento #MeToo investiva numerosi uomini di potere negli anni recenti negli Stati Uniti, il suo effetto dirompente ha tardato ad emergere in America Latina. In Brasile, oltre 250 persone hanno accusato un presunto guaritore di stupri e molestie, portando al suo arresto e diversi rinvii a giudizio. In Argentina, diverse accuse hanno coinvolto un attore, un senatore e un funzionario del Parlamento. Nessuno però aveva la statura di Arias, due volte eletto presidente del Costa Rica e premio Nobel per la pace nel 1987 per il suo contributo alla fine di sanguinose guerre civili in Centro America.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso