Aborto Testimonianza Pillola Abortiva

Diritto all'aborto

25 Gennaio Gen 2019 1212 25 gennaio 2019

Nello Stato di New York l'aborto è consentito fino al nono mese di gravidanza

Sarà possibile nei casi di «invalidità del feto» e in cui i medici ritengano «necessario proteggere la vita o la salute della paziente». Lo ha stabilito un ddl approvato dai democratici.

  • ...
Nono Mese Aborto New York

Abortire fino alla fine della gravidanza: è quello che possono ottenere d'ora in poi le donne di New York, senza dover più ricorrere per legge al limite di legge delle 24 settimane attualmente in vigore. Tutto questo sarà possibile perché, grazie a una discussione in Senato voluta dai democratici, è diventato legge un testo presentato 13 anni fa e mai approvato prima, firmato dal governatore dello Stato di New York Andrew Cuomo, che ha commentato il provvedimento come «un enorme passo avanti nella battaglia per garantire l'autodeterminazione della donna sulla propria salute e sul proprio corpo, e sul diritto fondamentale di controllarlo, compresa la possibilità di abortire». Va fatta però una precisazione molto importante: la possibilità di abortire oltre la 24esima settimana e che può estendersi fino al nono mese, è prevista nei casi di «invalidità del feto» e nel caso in cui i medici ritengano «necessario proteggere la vita o la salute della paziente».

UN DIBATTITO ACCESO NEGLI STATI UNITI

Come accennato, il disegno di legge era già stato presentato nel 2006, ma fu bloccato dai senatori repubblicani conservatori. Questa volta è stato approvato grazie alla maggioranza dei democratici in Senato. Il provvedimento è stato accolto molto duramente sia dai conservatori - compreso il presidente Usa Donald Trump e il suo vice Mike Pence - che dai vescovi di New York e le associazioni religiose. Al momento dell'approvazione del disegno di legge fuori dal Senato centinaia di oppositori manifestavano. Negli Stati Uniti il dibattito etico tra pro-choice (abortisti) e pro life (antiabortisti) è molto acceso dagli Anni '70: da quando fu approvato l'aborto, ogni anno i conservatori partecipano alla Marcia per la vita di Washington.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso