27 Dicembre Dic 2018 1531 27 dicembre 2018

La storia di Faryal, violentata e uccisa all'età di tre anni in Pakistan

Il corpo senza vita di una bimba è stato ritrovato senza vita in una scarpata poco lontano da casa. Per la polizia la piccola è morta di «paura e dolore» dopo aver subito uno stupro. Feroce indignazione sui social. E c'è chi chiede la pena capitale.

  • ...
stupro bimba pakistan Faryal

Una bambina di tre anni è stata violentata e uccisa ad Abbottabad, nel distretto di Khyber Pakhtunkhwa in Pakistan. La notizia è stata riferita dai media locali. Secondo la polizia, la bimba di nome Faryal era scomparsa martedì 25 dicembre alle 14 (ora locale) dalla sua casa. I genitori avevano cominciato a cercarla ma non riuscendo a trovarla ne aveva denunciato la scomparsa al commissariato locale.

LA POLIZIA: «MORTA DI PAURA E DOLORE»

I poliziotti hanno subito cominciato le ricerche della piccola, per poi ritrovare il suo corpo senza vita la mattina seguente in una scarpata vicina. L'agente di polizia Muhammad Ijaz ha detto che la bambina è morta «morta a causa della paura e del dolore» e avrebbe anche confermato che prima del decesso avrebbe subito degli abusi. Al momento non sono ancora stati individuati dei respinsabili, ma le forze di scurezza hanno fermato una trentina di sospetti.

LA RABBIA DEI CITTADINI SUI SOCIAL

Subito diversi cittadini, soprattutto donne, si sono riversati sui social per urlare la loro indignazione e la loro rabbia postando una foto della salma della bimba al fianco del padre. Ma ora è il momento del dolore per i parenti, gli amici, gli sconosciuti che hanno seguito Faryal, coperta di petali di fiori, per l'ultimo addio. «Il mostro deve essere impiccato», ha scritto Faisal Shah su Twitter sotto l'hashtag #JusticeForFaryal. «Coloro che abusano dei bambini devono essere puniti di fronte al mondo», ha twittato Saqi Official. «Condividete e aggiungete la vostra voce per fare giustizia», ha postato Aswajutt. E tutti aggiungono l'account di Imran Khan, il premier pachistano a cui si chiede «di fare un'azione esemplare per sradicare questo cancro dal nostro Pakistan» e a cui si domanda «il governo e l'umanità stanno dormendo?».

QUASI 18 MILA ABUSI IN CINQUE ANNI

C'e' chi ricorda che negli ultimi 5 anni i bambini abusati sessualmente sono stati 17.862. E chi chiede che non si dimentichino altre bimbe. Come la piccola Zainab Ansari, di 6 anni, fu violentata e uccisa nella zona di Kasur, nel Punjab o Asma, violentata e soffocata pochi giorni dopo Zainab. O come un'altra bimba di sette anni, della quale non è stato reso noto il nome, che in aprile è stata violentata e strangolata. E alla quale, come ultimo sfregio, è stato amputato un braccio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso