19 Dicembre Dic 2018 1153 19 dicembre 2018

Il Nevada è il primo Stato in Usa con un parlamento a maggioranza di donne

In un anno segnato da #MeToo e dalla carica 'rosa' alle elezioni di Midterm, un primato storico. Il 51% delle 63 poltrone è femminile.

  • ...
Nevada Parlamento Donne

In un anno segnato dal ciclone #MeToo e dalla carica 'rosa' alle elezioni di Midterm (tra i volti femminili che stanno lasciando il segno c'è quello di Alexandria Ocasio-Cortez) il Nevada diventa il primo Stato negli Usa con una maggioranza femminile nel suo parlamento. L'elezione delle democratiche Rochelle Thuy Nguyen e Beatrice 'Bea' Angela Duran a due seggi del distretto di Las Vegas - rimasti vacanti - ha consegnato alle donne il 51% delle 63 poltrone nei due rami del parlamento, con il predominio alla Camera (24 sui 42 seggi, pari al 57%), mentre al Senato hanno conquistato solo nove dei 21 posti totali.

UN TREND IN CRESCITA

Quello del Nevada è un primato: nessuno Stato americano in precedenza aveva mai avuto una legislatura dove le donne rappresentavano la maggioranza o almeno il 50% degli eletti, sottolinea il Center for American Women and Politics alla Rutgers University, che monitora la rappresentanza femminile in politica. Nelle elezioni di Midterm a novembre le donne avevano sfiorato il colpaccio in Nevada. Ora ce l'hanno fatta ottenendo altri due seggi lasciati liberi da deputati eletti ad altre cariche. Il trend di crescita è confermato anche in altri Stati: Arizona, Colorado, Illinois, Vermont e Washington hanno tutti fatto registrare il record di 'quote rosa' durante questa legislatura. E speriamo che il Nevada sia lo Stato apripista di una lunga serie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso