30 Novembre Nov 2018 1527 30 novembre 2018

L'abito che conta quante volte in una sera una donna viene palpeggiata

Si chiama Dress to Respect, ed è dotato di sensori: durante una notte in discoteca per un esperimento l'hanno indossato tre ragazze, e sono state toccate 157 volte.

  • ...
Abito Sensori Molestie Sessuali

Abbracci, baci, palpate, mani sui fianchi: per molti uomini tutto questo non rappresenta un problema. Nemmeno se parliamo di gesti non richiesti, completamente gratuiti e fastidiosi per chi li riceve. Quante volte, per esempio durante una serata in discoteca o in un pub, un uomo tocca una donna? Se lo è chiesto qualche mese fa l'agenzia di pubblicità Ogilvy, che ha realizzato insieme al brand di bevande Schweppes un video che contiene un esperimento sociale. «Per Schweppes la vita notturna può essere piena di momenti fantastici, ma con rispetto», dice il filmato, realizzato alla luce di un dato allarmente: in Brasile l'86% delle donne ha dichiarato di aver subito molestie in un locale notturno. Ma se spesso non vengono credute, come si dimostra che le donne dicono la verità? Con un abito dotato di sensori per monitorare la frequenza oltre all'intensità delle palpate nel corso di una serata, realizzato da ricercatori che lo hanno chiamato Dress to Respect. I risultati dell'esperimento mostrano che in tre ore e 47 minuti un vestito indossato da tre donne diverse è stato toccato 157 volte. «Quando le donne lo indossano noi siamo in grado di monitorare quante volte vendono toccate e la misura della pressione», ha spiegato il technology developer Nagib Nessif: ogni contatto con l'abito grazie al Wi Fi veniva tradotto visivamente su un monitor in modo che i ricercatori potessero monitorare le molestie in tempo reale durante la notte dell'esperimento. «Non è meglio un approccio elegante? Intelligente? Simpatico? Rispettoso?», si chiude il video.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso