21 Ottobre Ott 2018 0800 21 ottobre 2018

Le cose da sapere sui Mondiali di ginnastica artistica 2018

Disputati per la prima volta in Medio Oriente, Doha è la citta prescelta per l'evento sportivo in calendario dal 21 ottobre al 4 novembre. Ecco il programma.

  • ...
Ginnastica Artistica Team Italia

Dopo il successo iridato delle atlete italiane del volley nella rassegna giapponese, le speranze dell’Italia adesso si rivolgono ai Mondiali 2018 di ginnastica artistica, in calendario dal 21 ottobre al 3 novembre a Doha, Qatar. Una prima assoluta per un Paese del Medio Oriente, dove non si erano mai disputati prima, aspettiamoci quindi dieci giorni di sport ad altissimo livello per le atlete che cercheranno anche di aggiudicarsi l’accesso alle prossime Olimpiadi 2020. Tornano protagoniste anche le gare a squadre dopo due anni di assenza. Si incomincia dunque con due giorni riservati alle prove podio maschili il 21 e 22, poi quelle femminili. A seguire le qualificazioni maschili e nel weekend le femminili. Le due finali del Team Event – per aggiudicarsi i tre pass per Tokyo 2020 – e le Finali di Specialità chiudono il calendario.

GLI OBIETTIVI E LE ATLETE

L’Italia si presenta con l’obiettivo di dar prova di talento, ma senza la speranza di eccellere. La stagione è stata segnata da troppi infortuni che hanno danneggiato la lista delle atlete eleggibili per il Mondiale di Doha. Alla fine la scelta di Enrico Casella è ricaduta su Lara Mori, Martina Basile, Martina Rizzelli, Caterina Cereghetti, Sara Ricciardi e Irene Lanza, tutte sono partite per gli Emirati Arabi, ma solo cinque gareggeranno con una sesta atleta come riserva. A livello individuale si punta tutto su Lara Mori, capitana toscana, che in stagione ha vinto i Giochi del Mediterraneo e si punta tutto sul corpo libero.

DOVE GUARDARLI

I Mondiali 2018 di ginnastica artistica non vengono trasmessi in diretta tv. La rassegna iridata non ha ottenuto alcuna copertura televisiva né in chiaro né a pagamento, ma sono in programma in diretta streaming su volare.tv, canale della Federginnastica, che non copre però le qualificazioni. Un vero peccato per gli appassionati, del tutto ignorati dai network.

CALENDARIO EVENTI

LUNEDÌ 21 E MARTEDÌ 22 OTTOBRE si terranno le Prove podio maschili.

MARTEDÌ 23 OTTOBRE: 08.00-20.40 Prove podio femminili.

MERCOLEDÌ 24 OTTOBRE: 08.00-19.10 Prove podio femminili.

GIOVEDÌ 25 OTTOBRE: 07.30-08.00 Cerimonia d’apertura.

SABATO 27 OTTOBRE: Giornata dedicata alle qualificazioni, segnaliamo il turno delle atlete italiane alle ore 19.00 e si concluderà alle 20.45.

DOMENICA 28 OTTOBRE: Seconda giornata di qualificazioni, dalle 7.10 alle 18.15.

MARTEDÌ 30 OTTOBRE: 14.00-15.50 Finale prova a squadre.

GIOVEDÌ 1° NOVEMBRE: 14.00-15.50 Finale concorso generale individuale – All around.

VENERDÌ 2 NOVEMBRE:

14.30-15.10 Finali di Specialità – Volteggio.

15.30-16.00 Finali di Specialità – Cavallo con maniglie.

16.00-16.30 Finali di Specialità – Parallele asimmetriche.

SABATO 3 NOVEMBRE:

14.40-15.10 Finali di Specialità – Trave.

15.30-16.00 Finali di Specialità – Parallele pari.

16.00-16.30 Finali di Specialità – Corpo libero.

16.30-17.00 Finali di Specialità – Sbarra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso