1 Ottobre Ott 2018 0800 01 ottobre 2018

Cosa fare se odi il ragazzo della tua migliore amica

Quando lei è in una relazione che non approvi, come mantenere saldo il rapporto? Qui ci sono sei consigli per non rovinare il vostro rapporto e vivere felice.

  • ...
Consigli Ragazzo BFF

Non c’è niente di meglio in amicizia di sapere l’altro felice, che sia per un nuovo lavoro, perché è in un periodo fortunato, o perché ha un nuovo amore. Ma cosa fare quando il partener della tua migliore amica proprio non ti piace? «Non importa cosa ti costi, ma rispetta il fatto che la tua amica è un’adulta e deve decidere per se stessa», spiega molto chiaramente lo psicoterapeuta ed esperto di relazioni Gary Brown a Bustle.

1. NON ESSERE LA TERZA IN COMODO

Se passare del tempo insieme, sole, diventa un problema, non infilarti in un appuntamento a tre. Non c’è niente di peggio che essere il terzo incomodo. Invece che unirti a loro due per cena, per esempio, chiedile di vedervi prima per un aperitivo. L’importante è non sacrificare il tempo che puoi passare con lei.

2. TROVA QUALCOSA DA CONDIVIDERE

Entrambi tenete a lei, quindi qualcosa in comune dovete averlo, per forza. Cerca di capire il più possibile su di lui, sui suoi gusti, in questo modo potresti trovare un punto d’incontro o scoprire che anche lui ha qualche buona qualità.

3. L’AMICIZIA CON LEI È LA PRIORITÀ

È importante mantenere il rapporto con la tua migliore amica, quindi, per farle capire che le vuoi bene e le dai il tuo supporto, createvi del tempo insieme. Non solo per prendere un caffè: pensa a delle attività che possano distrarvi dalla situazione e magari consolidare il vostro rapporto.

4. SFOGATI, SCRIVI QUELLO CHE PROVI

Non è bello trattenere i pensieri negativi e, alla fine, implodere. Un buon consiglio è: scrivi un diario, un blog, una lettera e parla con te stessa dei tuoi sentimenti. Riuscirai a scaricare la tensione e a superare i momenti d'ira. Lascia la rabbia sulle pagine e sarai più serena.

5. DISTRAITI, CERCA UN NUOVO HOBBY

Se ti senti consumata dall’ansia che circonda la relazione della tua amica, e il dubbio di parlare o tacere ti opprime, cerca la distrazione in un nuovo hobby. Ma non farlo da sola, condividi questa attività con altre persone: un corso d’arte, una scuola di scrittura, o un'associazione sportiva sono delle buone idee. Potresti trovare nuovi amici ed essere meno dipendente da lei.

6. INFORMATI, CHIEDILE COME VA CON LUI

Se tutto il resto fallisce, sii un’amica perfetta: invece che toglierti questo peso dal petto, cerca di capire cosa ne pensa lei, scopri se anche lei ha gli stessi dubbi. Apri un dialogo, crea uno spazio dove si possa sentire protetta e libera di parlarti, magari potrebbe essere lei a farti cambiare idea. Offrendole il supporto emotivo di cui ha bisogno, se la relazione dovesse finire, sarà felice di averti ancora nella sua vita: a volte è vero che la nostra anima gemella è in un’amica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso