14 Settembre Set 2018 1745 14 settembre 2018

Kate Moss manager della figlia: niente topless

La modella inglese ha ricordato in un'intervista le pressione subite a inizio carriera ed è decisa a proteggere la figlia Lila Grace da simili situazioni. 

  • ...
Kate Moss Topless Figlia

Sarà anche passata alla storia come la modella ribelle per antonomasia, ma quando si tratta di fare la mamma Kate Moss non potrebbe essere più 'normale' di così. In una recente intervista durante Megyn Kelly Today l'ex compagna di Pete Doherty ha rivelato di voler evitare alla giovane figlia, Lila Grace, di trovarsi in situazioni che alla sua età la misero a disagio. Moss ha spiegato di non aver mai vissuto in tranquillità gli inizi della sua carriera, soprattutto quando si trattava di dover realizzare delle foto in topless o senza abiti. Anche la famosa campagna per Calvin Klein del 1993, uno dei suoi lavori più famosi, la vide molto in difficoltà nonostante a scattare fosse Mario Sorrenti, il suo fidanzato di allora: «Mario era il mio ragazzo, quindi in parte era una situazione che conoscevo. Però continuavo a pensare 'Posso rimettermi i vestiti?'».

MOMAGER A TUTTI GLI EFFETTI

Per questo, conoscendo il tipo di pressione che può incontrare una giovane modella nel mondo della moda, è decisa a seguire la carriera della figlia il più da vicino possibile. È già pronta a seguire le orme di Kris Jenner e diventare momager di Lila Grace, che, 15enne, preferirebbe in ogni caso intraprendere un percorso da stilista più che da modella. Ma se dovesse cambiare idea, la aiuterebbe ad evitare i disagi e gli imbarazzi che incontrò lei: «Non la lascerei mettere in topless. La guardo adesso che ha 15 anni e penso che fosse da pazzi che alla sua età io facessi certe foto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso