20 Agosto Ago 2018 1940 20 agosto 2018

Sky Italia ha detto che Asia Argento potrebbe essere fuori da X Factor

In una nota ha fatto sapere che «se quanto scrive il New York Times fosse confermato non potremmo che prenderne atto e interrompere la collaborazione».

  • ...
Asia Argento Molestie X Factor

Mentre le accuse di molestie sessuali contro Asia Argento da parte dell'attore Jimmy Bennet scolvolgono e fanno scaldare l'opinione pubblica, c'è già chi si domanda se gli impegni lavorativi dell'attrice e regista - paladina del movimento #MeToo - reggeranno all'onda d'urto e saranno confermati. Almeno quelli a brevissimo termine, come la sua partecipazione come giudice a X Factor in partenza il 6 settembre su Sky. A raccogliere i primi dubbi ci pensa oltre oceano Variety ma scorrendo i social (l'hashtag #AsiaArgento è stato a lungo il primo in Italia ma nella top ten sono entrati anche #abusi, Kevin Spacey, Weinstein e New York Times) si capisce subito che la polemica è rovente e i profili della trasmissione sono assaltati di commenti e richieste di estromissione immediata. «Ma è normale che un personaggio come #AsiaArgento che ha patteggiato con un giovane che l'accusava di molestie, resti giudice di un programma visto dalle famiglie come #XFactor?», chiede qualcuno. «E per #XFactor come si fa? La licenzieranno, oppure si son già scordati di come hanno disintegrato Spacey per motivi estremamente simili?» ribatte qualcun altro.E dopo ore di attesa è arrivata la dura conferma, in una nota, di Sky Italia: «Se quanto scrive oggi il New York Times fosse confermato, questa vicenda sarebbe del tutto incompatibile con i principi etici e i valori di Sky e dunque - in pieno accordo con FremantleMedia - non potremmo che prenderne atto e interrompere la collaborazione con Asia Argento». La nota prosegue spiegando che «Va ribadito che Sky Italia e FremantleMedia non hanno scelto Asia Argento come giudice di X Factor Italia per il suo impegno nella campagna #Metoo né per le sue posizioni personali, bensì - come è sempre avvenuto per i giudici di X Factor Italia - per le sue competenze musicali e le sue capacità di gestire un ruolo televisivo in un programma di questo tipo». Da lei, a 12 ore dalla notizia, ancora nessuna dichiarazione.

«VEDERLA PRESENTARSI COME VITTIMA È STATO TROPPO»

Jimmy, che ora ha 22 anni, ne aveva compiuto da poco 17 all'epoca del fatto. A differenza di quasi tutti gli altri stati americani, in California l'età del Consenso è di 18, il che avrebbe messo automaticamente la Argento in gravi guai legali per aver fatto sesso con il ragazzo. Il risarcimento - scrive il Times - è stato concordato in aprile. A spingere Bennett a minacciare causa passati anni da quell'incontro erano state le accuse di molestie e stupri rivolte in ottobre da Asia e da altre 12 donne a Harvey Weinstein. «Vederla presentarsi come vittima è stato troppo. Ha fatto tornare a galla memorie e le emozioni dell'aggressione subita», aveva scritto l'avvocato del giovane, Gordon Sattro, nei documenti esaminati dal Times. Asia nel frattempo era diventata una delle testimonial del movimento anti-molestie, intervenendo a tavole rotonde e conferenze tra cui una proprio in aprile a Harvard e poi in maggio a Cannes. Al suo fianco, il compagno Anthony Bourdain, che l'avrebbe aiutata a 'gestire' le minacce di Bennett. Bourdain si è poi ucciso l'8 giugno impiccandosi in un hotel in Francia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso