3 Luglio Lug 2018 1942 03 luglio 2018

La principessa Ayako del Giappone ha rinunciato al titolo per amore

Il 2 luglio 2018, la figlia di Takamodo, cugino dell'Imperatore Akihito, l'ha annunciato in una conferenza stampa. Il motivo? Ha deciso di sposare un impiegato di nome Kei Moriya.

  • ...
Giappone Principessa Ayako Matrimonio

Le favole ci hanno insegnato, o meglio, ci hanno fatto conoscere vari personaggi e vari ruoli. Due su tutti: il principe azzurro e la ragazza che non proviene da famiglie che possiamo definire nobili. E anche il loro rapporto, spesso, è un cliché: lei sposa lui, diventa principessa e «vissero tutti felici e contenti». Nella realtà, però, non succede proprio lo stesso. Ne è un esempio il Giappone, dove il, 2 luglio 2018, la principessa Ayako, 27 anni, figlia di Takamodo, ha rinunciato al titolo nobiliare per amore. La donna, infatti, si è innamorata di un impiegato per una ditta di spedizioni, tale Kei Moriya, presente anche lui alla conferenza stampa di presentazione. La legge del loro Paese, infatti, non permette alle donne della famiglia reale di sposarsi con uomini comuni senza perdere il titolo nobiliare. Ma alla principessa importa poco, visto che è pronta a fare il grande passo, indipendentemente dal volere dei genitori, zii e cugini: «Non so che intenzioni avesse mia mamma quando me l'ha fatto conoscere, ma più passavamo del tempo insieme e più diventava inevitabile perdersi l'uno nell'altra». La cosa che fa sorridere di tutta la storia è che nel 2017 anche la principessa Mako ha annunciato il fidanzamento con un 'uomo comune': un avvocato conosciuto sui banchi di scuola. Ironia della sorte, anche lui si chiama Kei.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso