28 Maggio Mag 2018 1715 28 maggio 2018

Amici di Maria De Filippi ha un problema con le molestie sessuali

Prima lo 'scherzo' ai danni di Emma Marrone, palpeggiata con insistenza. Poi le battutine di Gino Paoli sulla vicenda Weinstein. E la De Filippi non dice nulla.

  • ...
Molestie Sessuali Amici Maria Defilippi

«Sono venuto qui per molestare la De Filippi, poi tra 20 anni mi denuncerà», ha detto Gino Paoli durante la puntata di...

Geplaatst door LetteraDonna op maandag 28 mei 2018

Negli Usa Weinstein è finito in manette; in Italia probabilmente sarebbe finito ospite in prima serata da qualche parte e magari ci avrebbe pure provato con la valletta di turno. Il 27 maggio 2018 su Canale 5, durante il serale di Amici, è andato in onda qualcosa di molto simile. Protagonista l'83enne Gino Paoli, che rivolgendosi alla conduttrice ha detto: «Sono venuto qui per molestare la De Filippi, poi tra 20 anni mi denuncerà». E in studio tutti giù a ridere.

RIDERCI SOPRA

Un'apologia della molestia sessuale in piena regola, istituzionalizzata perché trasmessa in prima serata da uno dei due canali nazionali di maggior peso e lasciata passare così, in cavalleria, dalla padrona di casa (e dire che aveva difeso Diletta Leotta quando quest'ultima era stata vergognosamente attaccata da Caterina Balivo). Basta un sorriso, anche da parte di Elisa, per trasmettere a milioni di giovani spettatori l'idea che le molestie sessuali non sono una cosa grave, e che soprattutto le donne magari si divertono anche e ci ridono sopra. Non è così, ovviamente. LetteraDonna ha pubblicato il video incriminato sui social, e molte lettrici hanno risposto indignate. Tra loro, anche Asia Argento.

IL PRECEDENTE

Come ci hanno fatto ricordare alcune lettrici, però, non è la prima volta che ad Amici le molestie sessuali vengono considerate alla stregua di uno scherzo. Letteralmente. Allora ci andò di mezzo Emma Marrone, durante le prove di un'esibizione che prevedeva anche un sensuale balletto. Il sensuale balletto, però, si trasformò in un vero e proprio palpeggiamento: insomma, una molestia. Che (e non è la cosa più grave) ci fece fare una pessima figura anche all'estero. L'Independent titolò: «Donna palpeggiata durante uno 'scherzo' nonostante abbia detto ripetutamente all'uomo di smetterla».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso