10 Aprile Apr 2018 1712 10 aprile 2018 Aggiornato il 03 maggio 2018

Demi Lovato ha mostrato la sua cellulite su Instagram per combattere il body shaming

Spesso i giornali amano parlare dei 'difetti delle celebrità', mostrando foto di smagliature e buccia d'arancia. Ma non c'è bisogno di mortificare loro per far star meglio noi.

  • ...
Demi Lovato Cellulite Body Shaming

Con l’avvicinarsi della bella stagione iniziano a moltiplicarsi articoli e gallery dedicati alla prova costume: come dimagrire in tre settimane, bere acqua e limone, esercizi da 10 minuti al giorno e via discorrendo. Spuntano anche moltissime foto di celebrità con cellulite o presunti chili di troppo, accompagnate dal mantra “se anche loro hanno qualche inestetismo, puoi averlo anche tu”. Tutto vero, non ci ripeteremo mai abbastanza che dietro molti fisici statuari c’è Photoshop, ma piuttosto che parlare della buccia d’arancia dei vip alle loro spalle (metaforicamente e non), meglio farlo direttamente con loro invece che con i paparazzi. L’ultima star che si è esposta in tal senso è stata Demi Lovato, cantante e attrice da milioni di fan in tutto il mondo. Sul suo profilo Instagram Lovato ha pubblicato alcune Stories dedicate all'amore per se stessi, fotografando quelli che vengono considerati punti deboli (cellulite, smagliature, cosce ravvicinate) e scrivendo in tutte «And yet I still love my self», «E comunque amo ancora me stessa».

Quindi se ormai sappiamo tutti che anche le persone famose soffrono come noi di ritenzione idrica, grazie ai giornali scandalistici e non, fa sempre piacere vedere chi ne parla apertamente sui propri canali. Lovato è poi da molto tempo in prima linea su questo fronte, dopo aver confidato pubblicamente di aver avuto problemi alimentari e di dipendenza. Come ha scritto su Instagram, non è molto diversa dal 93% delle donne, che soffre di cellulite.

ASHLEY GRAHAM

Ashley Graham è probabilmente la modella curvy più conosciuta, che negli ultimi anni ha contribuito moltissimo a promuovere modelli estetici lontani dai canoni tradizionali della moda. Spesso quindi ha pubblicato foto e rilasciato dichiarazioni sull'accettazione del proprio corpo, prendendo le distanze dai giudizi implacabili di stampa e social network. Sul suo profilo Instagram anche lei si era esposta a riguardo, mettendoci non la faccia, ma una coscia. Sotto questo post scrisse: «Mi alleno. Faccio del mio meglio per mangiare in modo sano. Amo la pelle in cui mi trovo. E non mi vergogno di un po' di cellulite e di qualche buco.. e non dovreste neanche voi». E non è finita qua. Nel 2018 è stata la testimonial per una linea di bikini plus size ma a una condizione: le foto scattate non dovevano assolutamente passare da Photoshop o da qualsiasi altro programma di photo editing.

HILARY DUFF

Hilary Duff è stata uno dei primi volti resi famosi da Disney Channel, con il suo ruolo nella serie Lizzie McGuire. Oltre che la carriera da attrice ha portato avanti anche quella di cantante, e poi quella di mamma. E per parlare pubblicamente della sua lieve cellulite aveva postato proprio una fotografia che la ritraeva con suo figlio Luca. Nel commentarla, aveva fatto riferimento alla tendenza di certa stampa di cercare a tutti i costi il pelo nell'uovo quando si tratta di celebrità e aspetto fisico: «Dal momento che i siti e i giornali amano condividere i 'difetti delle celebrità', ecco, insomma, io ce li ho!». L'obiettivo della Duff era quello di incentivare la sicurezza delle sue fan, senza però mortificare se stessa. La cellulite delle star è ok, come lo è quella delle persone 'normali', ma lasciate che siano loro a dirlo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso