Sessismo

Sessismo

13 Marzo Mar 2018 1905 13 marzo 2018

Il gender pay gap spiegato (dai bambini) agli adulti

La differenza di stipendi tra uomini e donne è un dato di fatto. Ma siamo davvero sicuri che sia una cosa 'normale'? Qualcuno pensa di no.

  • ...
Gender Pay Gap Bambini

L'uguaglianza tra uomini e donne, nel 2018, è ancora molto lontana. E non riguarda soltanto la sfera dei diritti: sul fronte 'lavoro' la situazione è più o meno la stessa, cioè spesso, per le stesse posizioni professionali, il divario salariale tra maschi e femmine (cioè il gender pay gap)è enorme. Ed è sempre a favore dei primi. Ma davvero questa differenza è percepita da tutti come 'normale'? Il sindacato norvegese Finansforbundet ha organizzato un esperimento per evidenziare che le donne impiegate nel settore finanziario guadagnano in media il 20% in meno rispetto agli uomini. Ha filmato diverse coppie di bambini, sempre un maschio e una femmina, mentre facevano lo stesso lavoro, cioè raccogliere tutte le palline blu e rosa della stanza e metterle dentro a due diversi contenitori, uno per colore. Alla fine, un'attrice ha dato loro una ricompensa: un bicchiere di vetro con delle caramelle. Indovinate chi ha 'guadagnato' di più?

What do these kids understand that your boss doesn’t? The Finance Sector Union of Norway

Geplaatst door Finansforbundet op dinsdag 6 maart 2018

Sorpresa: i maschietti. Ma non proprio tutti l'hanno presa benissimo. Prendiamo ad esempio la prima coppia: al momento della ricompensa è seguito un lungo silenzio imbarazzante. Nessuno dei due sapeva cosa dire. Passiamo alla seconda. L'attrice dice: «Molly, sai perché hai ricevuto meno caramelle di Thomas? Perché sei una femmina». Thomas sorride imbarazzato, Molly non riesce a capire in un primo momento, poi ribatte: «È una cosa strana. Non ci sono differenze tra ragazzi e ragazze». La stessa domanda e la stessa risposta dell'intervistatrice viene fatta a tutti. C'è anche qualche bambino che non accetta la spiegazione: «È stata brava quanto me: avremmo dovuto ricevere lo stessa quantità di caramelle. È ingiusto». Una bambina, Felicia, prova a fare un ragionamento: «Abbiamo fatto lo stesso lavoro ma abbiamo ricevuto una ricompensa diversa». La conclusione del video è un perfetto lieto fine: i maschi hanno accettato il decurtamento di 'stipendio' per arrivare all'effettiva 'parità salariale' con le colleghe femmine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso