8 Marzo Mar 2018 1252 08 marzo 2018

Quando e perché si celebra la Giornata internazionale dell'uomo

La data è il 19 novembre. Gli obiettivi sono la sensibilizzazione sulle questioni di genere e sulla salute maschile.

  • ...
Giornata Internazionale Uomo Data

Da quando esistono i social, celebrare qualcosa è diventato molto più difficile. Dal Giorno della memoria, che attira migliaia di fenomeni pronti a ruggire: «E allora le foibe? E allora Stalin?», alla Giornata internazionale della donna: quest'ultima, in particolare, deve scatenare un meccanismo complesso in diversi individui di sesso maschile che tutt'a un tratto cominciano a sbraitare sulla necessità di una Giornata internazionale dell'uomo. Che, sorpresa, esiste. E si celebra in data 19 novembre.

GENERE E SALUTE

Secondo il Mirror, paradossalmente, nel corso di un intero anno il 40% dei tweet sulla festa dell'uomo si concentrano proprio nell'8 marzo, quando in verità si celebra la festa della donna. Un dato che ci suggerisce come chi ci tiene così tanto, in realtà, non sappia quali siano i veri obiettivi della Giornata dell'uomo: no, niente lapdancer e spogliarelliste, bensì la sensibilizzazione degli uomini nei confronti delle tematiche di genere e della propria salute.

IL RUOLO DELL'UOMO NELLA SOCIETÀ

La Giornata internazione dell'uomo è stata istituita nel 1998 da Trinidad e Tobago, ed è poi stata adottata da oltre 60 Paesi. L'evento, secondo i suoi organizzatori, si presenta come un'opportunità per apprezzare e celebrare il ruolo degli uomini nella società. Inoltre, ha l'obiettivo di diffondere dei modelli maschili positivi, sensibili nelle relazioni tra i generi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso