27 Settembre Set 2019 1547 27 settembre 2019

I nove sogni erotici più comuni e cosa significano

Immaginare di fare sesso con un ex fidanzato, uno sconosciuto o una persona che odiamo non è affatto strano. La scrittrice Maya Khemala ha analizzato quelli più ricorrenti.

  • ...
sogni-erotici-significato

I sogni erotici rientrano in quella grande categoria di argomenti di cui si fa fatica a parlare ad alta voce. O di cui si parla, ma ben poco seriamente, con il partner o con le amiche più strette. E non tanto per vergogna o eccessivo senso del pudore quanto perché, spesso, sono così confusi e ambigui da non poter essere spiegati in modo sufficientemente plausibile. Come tutti i sogni, però, un significato ce l’hanno eccome. E raramente ha a che fare con il sesso in sé. Sulla testata Bellesa, la scrittrice Maya Khamala ha analizzato quelli più ricorrenti e ha provato a decifrarne il senso più nascosto.

QUANDO GLI EX FIDANZATI RITORNANO

Quelli con le vecchie fiamme sono i sogni erotici più ricorrenti. Per quanto una persona sia riuscita a lasciarsi alle spalle una vecchia relazione e viva un rapporto sereno ed equilibrato con il nuovo partner, non è affatto strano ritrovarsi a sognare un ex fidanzato. Le ragioni sono svariate (e no, tra queste non rientra, in genere, il desiderio di riallacciare i rapporti) ma la più comune è, senza dubbio, la possibilità che non ci si sia ancora abituate alla novità o il bisogno inconscio di ritrovare tratti e caratteristiche possedute dall’ex e assenti nella propria vita o nella nuova relazione. L’ideale sarebbe evitare di trincerarsi nei ricordi e crearne di nuovi. Magari anche i sogni, prima o poi, si riallineeranno sulla rotta giusta.

SOGNARE IL SESSO CON UNO SCONOSCIUTO NON È POI COSÌ STRANO

Vedere in sogno amanti sconosciuti e dai tratti poco riconoscibili non è il campanello d’allarme di un latente disturbo psichiatrico ma una situazione piuttosto comune e diffusa. Che, secondo gli psicologi, dice molto del tentativo di una persona di conoscere gli aspetti più nascosti di sé e del proprio carattere per sfruttarli al meglio nella routine quotidiana e nel rapporto con gli altri.

ODI ET AMO (O FORSE NO)

Quando si detesta qualcuno, lo si vede ovunque. Persino nei sogni. Secondo la sessuologa Holly Richmondasks, sognare di fare sesso con chi si odia non è altro che un modo (seppur contorto) di dimostrare di avere la meglio su di lui o su di lei. Ma non tutti sono d’accordo con questa visione. Per alcuni esperti, infatti, simboleggerebbe invece l’urgenza di deporre le armi e di trovare un compromesso ragionevole con quella persona. Se non per affinità, almeno per la salvaguardia della propria sanità mentale.

SE L’ORGOGLIO FEMMINISTA INFLUISCE SUI SOGNI

Tra le donne, uno dei sogni erotici più comuni riguarda la scoperta di un’intimità con qualcuno dello stesso sesso. Più che parlare del sintomo di un’attrazione nascosta, è molto più ragionevole pensare a cosa rappresenta la persona con cui si immagina di avere un rapporto sessuale. Potrebbe trattarsi del riflesso incondizionato di un particolare orgoglio per la categoria di appartenenza (magari nato dal fatto che si lavora in un ufficio a prevalenza maschile o si è state protagoniste di episodi di sessismo) oppure nella misteriosa lei si proiettano caratteristiche e qualità riconducibili a una figura particolarmente importante nella propria vita.

QUANDO IL PARTNER TI TRADISCE

Pare che una donna su cinque sogni di essere tradita dal compagno. E, se in alcuni casi, si tratta di una premonizione di una realtà nemmeno troppo lontana, spesso non è altro che il chiaro segnale di una forte paura di essere lasciate o la dimostrazione di una scarsa fiducia in se stesse e nelle proprie qualità.

SE CAPITA DI TROVARSI IN UN’ORGIA

Se ad alcuni questo scenario può sembrare del tutto normale, in realtà, sognare un’orgia non è affatto un buon segno. Anzi. Spesso, è il sintomo di un eccesso di confusione nella propria vita o di un sovraccarico di pensieri che, necessariamente, va alleggerito, prediligendo determinate cose a sfavore di altre.

UN DESIDERIO D’AVVENTURA

Se una persona sogna di fare sesso in pubblico, probabilmente, ha voglia di correre più rischi e di vivere con meno razionalità, tanto nella normale routine quotidiana quanto nella vita di coppia. Spesso, però, al di là delle simbologie e delle interpretazioni, sogni di questo tipo non nascondono altro che il desiderio di riprodurre nella realtà quello che si è immaginato. In barba al pudore e alla vergogna.

TRA I RICORDI D’INFANZIA

La casa che ci ha visto nascere e crescere è protagonista ricorrente dei sogni di chiunque. Compresi quelli erotici. E non è tanto per il posto in sé, quanto per le persone che ci vivono o ci hanno vissuto. Immaginarsi lì, anche in situazioni particolari, denota generalmente il bisogno di contatto con una persona cara, magari in un periodo particolarmente intenso o difficile, oppure il desiderio di ritrovare la vecchia versione di sé per recuperare o lasciare andare per sempre qualcosa.

IMMAGINARE UN ORGASMO

In questo caso, sottotesti e dietrologie servono a ben poco. Sognare di avere un orgasmo può denotare o l’arrivo di importanti ed esaltanti novità o, semplicemente, la necessità di trovare conforto nell’intimità con il partner.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso