24 Settembre Set 2018 0800 24 settembre 2018

Come usare un vibratore durante i rapporti di coppia

Chi lo dice che i sex toys sono una cosa da donne sole? Ecco cinque modi per utilizzarli quando sotto le lenzuola siete in due.

  • ...
Consigli Vibratore In Coppia

I vibratori sono famosi per essere "compagni di solitudine", ma se vi dicessimo che funzionano benissimo anche in coppia? E non parliamo solo dei buttplug. Purtroppo molti uomini hanno difficoltà ad accettarne l'utilizzo, per il preconcetto (sbagliato) che quando una donna usa un vibratore è perché il partner non è sufficiente. Niente di più sbagliato. In realtà una percentuale molto alta di donne ha bisogno di un aiuto extra e non c'è niente di male. Il monito del sessuologo Dan Savage è questo: il vibratore è un attrezzo per il sesso, così come il martello è uno strumento per le costruzioni. Voi costruireste la vostra casa senza usare un martello?

1. USATELO PER I PRELIMINARI

Potete usare un vibratore nello stesso modo - e negli stessi posti - in cui usate le mani durante i preliminari. E non solo per sollecitare il clitoride: le vibrazioni possono anche essere stimolare il perineo, la zona tra l'ano e i testicoli, potreste quindi regalare al vostro partner una sensazione mai provata prima.

2. METTETELO TRA I VOSTRI CORPI

Perché non dare un po' più di pepe al missionario (per chi non lo sapesse: quando la donna è supina e l'uomo sta sopra)? Posizionandolo tra i vostri corpi, le vibrazioni sul clitoride saranno ancora più efficaci perché intensificate dalla pressione che esercitate l'uno sull'altra. Un'altra posizione che può essere sfruttata è la "cowgirl": quando è l'uomo a essere sdraiato sulla schiena e la donna è seduta sopra di lui. In questo caso, il vibratore può essere un comodo aiuto per la stimolazione clitoridea, che può essere difficile da raggiungere con le mani.

3. SCEGLIETENE UNO CHE SI INDOSSI

Se tenerlo in mano durante il rapporto diventa difficoltoso, potreste optare per un modello che si indossa: esistono dispositivi che si inseriscono in vagina, oppure che si adattano alla vulva. Un'altra idea potrebbe essere un anello vibrante, che si posiziona sull'asta del pene e stimola entrambi i partner durante il rapporto.

4. DURANTE IL SESSO ORALE NO?

Per far provare al vostro lui qualcosa di diverso, potreste provare ad appoggiarlo sulla guancia durante il sesso orale: le vibrazioni verranno avvertite sul pene attraverso la pelle, la sensazione sarà sicuramente sorprendente.

5. NON SOLO GENITALI!

Se siete appassionati di capezzoli, un vibratore potrebbe proprio fare al caso vostro. Sfiorando i seni durante i rapporti, o i preliminari, le vibrazioni potrebbero essere anche più piacevoli dei classici, vecchi pizzicotti con le dita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso