3 Agosto Ago 2018 0830 03 agosto 2018

European Championships 2018, le Azzurre da medaglia

Al via la "mini Olimpiade" del Vecchio Continente. Tante le atlete italiane che puntano al podio. Ok dei medici alla partecipazione di Daisy Osakue dopo l'aggressione.

  • ...
European Championships Italiane

Gli European Championships 2018, la grande novità dell'anno nel mondo dello sport, si disputano dal 2 al 12 agosto a Glasgow e Berlino. Nello stile di una “mini Olimpiade” del Vecchio Continente, le rassegne continentali di diverse discipline (atletica leggera, ciclismo, ginnastica, sport acquatici, canottaggio, ginnastica artistica, triathlon e golf) si svolgeranno in contemporanea e naturalmente in eurovisione (in Italia sui canali Rai e su Eurosport). Le gare di atletica leggera saranno a Berlino (dal 6 agosto), tutte le altre saranno a Glasgow. L'esperimento intende concentrare l’attenzione mediatica su diversi sport in dodici giorni di gare con un calendario fittissimo che non lascerà un momento di tregua. Tanti saranno i campioni in gara e tra essi molti italiani e italiane che vorranno sfruttare questa occasione. Le Azzurre sono in lizza in diverse categorie.

Anche Daisy Osakue, la discobola Azzurra colpita a un occhio da un uovo lanciato da una macchina con tre giovani a bordo a Moncalieri nella notte tra il 29 e il 30 luglio, potrà partecipare agli Europei. Lo ha appreso l'Ansa in ambienti sportivi. Daisy ha ricevuto l'ok dai medici. La giovane, nata a Torino da genitori nigeriani, si è sottoposta a una cura col cortisone che aveva messo a rischio la sua partecipazione all'evento. Secondo una visita effettuata l'1 agosto, la Fidal aveva chiarito che l'atleta presenta abrasione ed edema retinico importante all'occhio sinistro post-traumatico, trattata con terapia antibiotica e corticosteroidea per via locale e sistemica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso