Specchio, specchio

10 Agosto Ago 2019 0853 10 agosto 2019

Le ricette per le maschere di bellezza fai da te alla frutta

Ciliege, albicocche, pesche e melone sono tra i prodotti di stagione che possono essere fruttali e miscelati per creare in casa prodotti beauty perfetti per migliorare l'aspetto della pelle. 

  • ...
Maschere Di Bellezza Fai Da Te Frutta

L’estate ci regala i frutti più dolci e golosi, ricchi di vitamine e sali minerali, ma poveri di calorie. Ideali al mattino, come prima colazione, o per spuntini salutari durante la giornata, la loro polpa può diventare anche l’ingrediente base di maschere di bellezza fai-da-te, facili da realizzare e di pronto effetto, da lasciare in posa per 15-20 minuti. L’importante è scegliere prodotti freschi e maturi al punto giusto. I risultati migliori si ottengono applicando la maschera subito dopo averla preparata, in modo che l’aria e la luce non abbiano il tempo di alterare i principi attivi che contiene, in particolare le vitamine.

PELLE TUTTA LUCE CON LE CILIEGIE

Magnesio, potassio, rame e vitamina C sono i principi attivi più importanti racchiusi nelle ciliegie, un mix ideale per rendere la pelle levigata, prevenire le macchie scure e uniformare il colorito, in modo che la superficie cutanea rifletta al meglio la luce.
PREPARAZIONE: frullate alcune ciliegie e, per potenziarne l’effetto, aggiungere qualche goccia di limone.

ALBICOCCHE CONTRO LE RUGHE

Punto di forza dell’albicocca è il suo elevatissimo contenuto di vitamina A, cui sono riconosciute eccezionali proprietà antiage. Inoltre è ricca di vitamine del gruppo B, potassio, ferro, magnesio e persino proteine, tutte sostanze che aiutano l'epidermide a mantenersi giovane e fresca.
PREPARAZIONE: frullate due o tre albicocche insieme a qualche cucchiaio di latte, per aumentare l’apporto di proteine.

IN LINEA CON LA PESCA

Oltre alle vitamine C ed E, dall’azione antiossidante, ad alcune vitamine del gruppo B e a sali minerali in abbondanza, la pesca a polpa bianca contiene anche una discreta quantità di iodio, che svolge un ruolo importante nel metabolismo dei grassi. Per recuperare la linea, quindi, inserire nella dieta una pesca al giorno può essere sicuramente di aiuto. Una maschera a base di questo frutto, invece, è utile contro la proliferazione dei radicali liberi.
PREPARAZIONE: frullate una pesca sbucciata e, se volete ottenere anche un’azione nutriente, miscelatela con un cucchiaino di panna da cucina.

MELONE PER UNA TINTARELLA SICURA

La presenza di vitamine A, C e Beta-carotene fa del melone l’antidoto più efficace contro i danni che raggi UV possono provocare alla pelle, in particolare le alterazioni delle fibre elastiche e l’aridità.
PREPARAZIONE: frullate due fette di melone insieme a qualche foglia di menta, dal piacevole effetto rinfrescane. Niente di meglio dopo una giornata a tutto sole.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso