10 Febbraio Feb 2019 0830 10 febbraio 2019

Cinque profumi da uomo da regalare a San Valentino 2019

Se avete poche idee o poco tempo, con un set da barba o un'eau de toilette non sbaglierete. L'importante è che sia in linea con il suo look: cinque idee per cinque tipi di partner.

  • ...
San Valentino 2019 Profumi Uomo Regalo

Scambiarsi regali tra innamorati il giorno di San Valentino non è d’obbligo, ma una romantica consuetudine, come la classica cena a lume di candela e una dose di coccole extra. Se conoscete bene gusti del vostro partner, la scelta è facile. Ma se il vostro problema è non trovare il tempo di andare a curiosare per negozi, la soluzione migliore è decisamente puntare su una profumeria ben fornita. Con un set da barba, un necessaire da viaggio o una semplice eau de toilette non sbaglierete, soprattutto se li scegliete in sintonia con il suo look. Questi cinque profumi sono perfetti per cinque tipi di uomini diversi.

CLASSICO

Non si può dire che giacca e cravatta sia la sua divisa, ma di certo è il look che preferisce, con o senza cravatta. In alternativa alla camicia, può infilarsi un dolcevita. Nel suo guardaroba non mancano i jeans, ma li indossa solo in gita o in vacanza ed esige modelli tradizionali. Non ci sono dubbi, il profumo da regalargli è Vetiver Forte Eau de Toilette for Men di Collistar, dal bouquet intenso e di carattere, dove la nota di punta è da sempre un grande classico della profumeria maschile. Meglio ancora se abbinato a un doccia-shampoo con la stessa fragranza e racchiuso in una travel bag Piquadro (a 40 euro).

CASUAL

Jeans, maglione e mocassini: è questo l’abbigliamento con cui si sente più a suo agio. Quando indossa una camicia, di solito è una oxford, con le punte del colletto abbottonate che, a seconda della stagione, abbina a giacche di velluto a coste o a sahariane, di preferenza écru o marrone. L’Eau de Toilette Uomo Casual Life di Salvatore Ferragamo è stata creata proprio per un tipo come lui: un cocktail dosato ad arte di accenti freschi e muschiati, che acquista personalità grazie al tocco aromatico del caffè freddo e alla nota stuzzicante del cardamomo (da 46 euro).

SPORTIVO

Fa jogging o si muove in bicicletta, spesso è un assiduo frequentatore di palestre. Non c’è da stupirsi, quindi, se vivrebbe in tuta e con le scarpe da ginnastica perennemente ai piedi. È probabile che il profumo non sia proprio nelle sue corde. Ma se è un tifoso di calcio o almeno segue le partite di coppa, potrebbe lasciarsi tentare dall’Eau de Toilette Adidas nella speciale Uefa Victory Edition, magari accompagnata da dopobarba, gel-doccia Body & Hair e deodorante. Una linea tutta giocata su note stimolanti e grintose, tra cui quelle di cardamomo, pepe nero e legno di cedro, rinfrescate da un soffio di lavanda da (da 2,45 a 16,90 euro).

GIOVANE

Jeans più o meno sdruciti, T- shirt extra large o, alla sera, camicia con le maniche rimboccate, niente giacca, al suo posto giubbotti e piumini: è l’outfit d’ordinanza dei millennials, detti anche Y generation. Pensando a loro, a questo popolo di ragazzi esuberanti, ma con qualche insicurezza, Yves Saint Laurent ha creato Y pour Homme, dal jus assolutamente originale, in cui note vivaci e frizzanti si contrappongono a all’accordo intenso e inebriante scaturito dall’unione di incenso e ambra grigia. Chi lo indossa non corre certo il rischio di passare inosservato (da 62 euro).

TRENDY

Si distingue soprattutto per gli accessori: il cellulare è sempre l’ultimo modello, l’orologio fa di tutto e di più (anche se, dopo averlo visto al polso del miliardario Bill Gates, non disdegna un semplice ed economico Casio Quartz Diver), il portafoglio deve essere firmato dallo stilista del momento. Non fa eccezione il profumo. Quindi, sarà sicuramente felice di ricevere l’ultimo lanciato da una prestigiosa maison. Per esempio Wood, il profumo maschile di Dsquared2. Vigoroso e virile, cattura e seduce con la freschezza degli agrumi mediterranei, la vivacità dello zenzero, la sensualità dell’ambrox e l’eleganza del vetiver (da 49 euro).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso