Specchio, specchio

24 Dicembre Dic 2018 0800 24 dicembre 2018

I consigli per sembrare più giovani grazie ai capelli

Mimetizzano le imperfezioni del viso, e un taglio e un colore giusti aiutano a dimostrare qualche anno in meno. I prodotti più innovativi e le dritte giuste per uno styling fresco.

  • ...
Come Ringiovanire Con I Capelli

I capelli sono i nostri alleati più preziosi: possono mimetizzare le piccole imperfezioni del viso o mettere in risalto i punti di forza, ammorbidire i tratti o renderli più decisi, esprimere una femminilità dolce e romantica o aggressiva. Un colore indovinato, un taglio a regola d'arte e qualche semplice accorgimento nello styling, da supportare con prodotti ad hoc (nella gallery trovate le ultime novità), infatti, possono variare in positivo la percezione dell'età.

LUNGHI MA NON TROPPO

Capelli che ondeggiano fino a metà schiena divisi al centro: lo stile ninfetta peace & love va benissimo per le ragazzine, ma è poco adatto alle over 40. Meglio puntare sulle medie lunghezze, ideali per i tagli leggermente dégradé, che consentono di guadagnare in volume e di incorniciare il viso in modo da mascherare eventuali accenni di rilassamento dei contorni. Chi ama la frangia deve portarla piena, bombata e, per ottenere un effetto lifting all'altezza degli occhi, appena più corta ai lati.

IL CARRÉ, SEMPRE ATTUALE

Se eseguito ad arte, è un taglio molto versatile, facile da adattare alla forma del viso. Per renderlo frizzante e vagamente sbarazzino, la lunghezza ideale è a livello della bocca. Se la parte inferiore del volto e il collo tendono a cedere, però, i capelli vanno lasciati un po' più lunghi, fino ad accarezzare la mandibola. In questo caso è meglio che le punte siano rivolte all’interno.

SÌ AL RACCOLTO MOSSO

Da evitare la coda di cavallo: fissata alta fa troppo teenager, con la riga in mezzo dà un' aria severa, portata bassa e allentata accentua eventuali rilassamenti. Conviene scegliere una pettinatura raccolta, appena mossa sulla sommità del capo e con qualche ciocca laterale in libertà. Il risultato migliore si ottiene se alla base c'è una messa in piega morbida pettinata con le dita.

SOLO COLORI SFUMATI

Vietate le tinte scure e uniformi, come il nero corvino e il mogano. Per ammorbidire i lineamenti, bisogna scegliere colori caldi e luminosi, come quelli che si ottengono con la bicolorazione o la tricolorazione ton sur ton». Il gioco di chiaroscuro deve essere più evidente sul ciuffo o la frangia e sulle ciocche che sfiorano il viso. Si possono ottenere buoni risultati anche con le colorazioni fai-da-te, scegliendo quelle non troppo coprenti, che lasciano leggermente più chiari i capelli bianchi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso