Specchio, specchio

29 Ottobre Ott 2018 0800 29 ottobre 2018

Come truccarsi ad Halloween 2018

Pallore in viso, occhi rigorosamente black e labbra scure per un perfetto look gotico. I cosmetici e i consigli giusti per realizzare il make up del 31 ottobre.

  • ...
Halloween Makeup 2018

Se una volta quella di Halloween era la notte più spaventosa dell'anno, ormai ha perso la sua carica terrificante e si è trasformata un’occasione per divertirsi, scherzare e, al massimo, per osare look vagamente gotici. Il tutto senza mai esagerare o cadere nel ridicolo. Soprattutto riguardo al trucco, che deve essere a tema, ad alta visibilità, ma sicuramente non spaventevole, al contrario, terribilmente glam (nella gallery trovate i cosmetici per realizzarlo e un profumo per completarlo). Perché, vale la pena ricordarlo, qualsiasi make up, anche quello da sfoggiare la notte dell’ultimo giorno di ottobre, ha un compito preciso: renderci più belle.

CARNAGIONE LUNARE

Il pallore è d’obbligo, ma non deve essere cadaverico. Come procedere per ottenere una seducente ‘tintarella di luna’? Anzitutto, stendete una crema idratante, quindi un primer (entrambi su viso, collo e, se l’abito è scollato, sul décolleté), in modo che il colorito risulti omogeneo e la pelle abbia una buona scorta d’acqua. Poi, con un pennello morbido, applicate una buona dose di un mix composto, in parti uguali, da talco o polvere di riso e cipria di una tonalità sabbia. Infine, eliminate eventuali eccessi con una velina.

OCCHI IN TOTAL BLACK

Se la palle è diafana, per dare il massimo risalto agli occhi, niente è più indicato della versione più semplice e facile da realizzare del sempre attuale smokey eyes, che ha anche il vantaggio di richiedere solo due prodotti: il kajal nero, con cui contornare l’occhio (tracciando una riga marcata) e scurire la rima palpebrale inferiore, associato al mascara rigorosamente black o, a scelta, alle ciglia finte.

LABBRA DA VAMP(IRA)

La bocca deve contendere il primo piano agli occhi. E il rosso è il colore più indicato e il più adatto all’occasione. Tenete presente che i rossetti nelle tonalità tendenti all’amaranto donano particolarmente alle bionde, mentre le nuance che virano verso il bordeaux sono perfette per le brune. Riguardo al finish, sì ai mat e ai satinati, no agli extra-shine. Ultimo tocco al vostro beauty look, uno smalto in tinta.

L’IDEA IN PIÙ

E per osare ancora di più? Potete scegliere un tatuaggio temporaneo (che si elimina con un normale struccante), per attirare l’attenzione su una determinata parte del corpo o per enfatizzare un look a tema. Un ragno o un piccolo pipistrello stilizzati sul décolleté, sul dorso di una mano o sul braccio, sono soggetto ideali per la notte di Halloween.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso